Chissà a quanti di voi pronunciare la parola ” Madagascar “ evoca immagini meravigliose  di un luogo paradisiaco e davvero unico al mondo. Sono certo che per  ogni viaggiatore quest’isola  ha un fascino straordinario…ma allora perché non andarci ? Per giunta con un viaggio di gruppo solidale ? In questo modo uniamo la bellezza del viaggio esotico ad una esperienza umanitaria contribuendo concretamente ,  con una piccola quota già compresa nel prezzo, alla costruzione di pozzi d’acqua in un piccolo villaggio. Sarà un’esperienza straordinaria rivolta sopratutto a chi vuole davvero conoscere il Madagascar percorrendo itinerari spesso non turistici e finalizzati alla conoscenza non solo del territorio ma della sua gente nella sua quotidianità mischiandoci tra loro, come piace fare a chi viaggia con noi, per comprendere appieno la cultura di un popolo come quello ” malgascio ” che forse è andata un pò perduta nei classici itinerari turistici. Viaggio con Accompagnatore Dogmatours e partenza garantita con un minimo di 08 pax fino ad un massimo di 16 partecipanti. Quota in promozione fino al 30.12 poi subirà un aumento di 180 euro.

PARTENZA dal 07/06 al 22/06 da Roma Fco
INCLUSO
  • Volo di linea in classe economica con AF ( operativo in definizione )
  • Tasse aeroportuali
  • Viaggio in  bus con autista e accompagnatore parlante italiano
  • Volo Nazionale Air Madagascar
  • Transfert da e per Anakao in mostoscafo veloce
  • Transfert da e per il porto di Tulear
  • Transfert da e per aeroporti
  • Sistemazione  in hotel menzionati in programma o similari
  • Tasse di soggiorno e vignette turistiche
  • Trattamento di mezza pensione
  • Ticket per i parchi e vari siti turistici
  • Guide certificate Madagascar National Park (MNP) per le visite ai parchi
  • Quota solidale
  • Assicurazione Responsabilità Civile
  • Tour leader Dogmatours
  • Assicurazione medico sanitaria
NON INCLUSO
  • tasse aeroportuali ( 480 euro )
  • Visto d’ingresso ( pari a 35 euro direttamente in loco )
  • Polizza annullamento viaggio ( facoltativa )
  • Attività ed escursioni ad Anakao
  • Pranzi
  • Bibite durante e fuori pasto
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende“

 

1

Giorno 1:Sede/Roma/Antananarivo

Incontro dei partecipnti con il tour leader Dogmatours a Roma FCO, disbrigo delle formalità d’imbarco  e partenza per Antananarivo con volo air France ( Operativo voli in definizione ). Arrivo e trasferimento in Hotel Bois Vero o similare. Pernottamento.

2

Giorno 2: Antananarivo/Antsirabe 169 km

Partenza di buonora con auto privata e autista parlante italiano lungo la RN7. Dopo 68 km arrivo nella cittadina di Ambatolampy, visita di un laboratorio delle caratteristiche “marmitte”, pentole in alluminio recuperato da parti di automobili ed altri oggetti, fuso e versato in stampi di laterite. Il viaggio prosegue tra gli altipiani del centro del Madagascar, attraversando le tipiche risaie della zona. In prossimità di Antsirabe svolta verso la città di Betafo lungo la RN34 per visitare due laghi vulcanici le LAC ANDRAIKIBA e le LAC TRITRIVIA suggestivi e leggendari; infatti si racconta che il lago d’Andraikiba racchiuda una famosa leggenda dalla quale nasce il suo nome. La leggenda racconta che Andraikiba nascerebbe da un grido di una donna incinta annegata durante una gara di nuoto contro la sua rivale. Si narra che questa gara fosse stata organizzata dallo stesso marito. Il lago di Tritriva con acque molto profonde di colore verde racchiude anche lui tanti misteri. Secondo la leggenda malgascia, due innamorati si sarebbero buttati nell’acqua per suicidarsi perchè i loro genitori non avevano accettato il loro legame. Si racconta allora che i due alberi intrecciati che si trovano nella riva del lago sarebbero il simbolo del sacrificio della coppia. Pranzo libero e partenza per Antsirabe per un pomeriggio di visite:botteghe artigiane di costruzione di oggetti in miniature con materiali riciclati (bici, auto, moto ecc..), laboratorio di ricami, atelier Corne de zebù per assistere all’intero processo di produzione di oggetti in corno di zebù.
Cena e pernottamento presso “Le Chambres du Voyageur” o similare

3

Giorno 3: Antsirabe- Ranomafana 254 km

Dopo la prima colazione, partenza per Ambositra.
Arrivo dopo circa 3 ore di viaggio, pranzo libero veloce visita al mercato artigianale e partenza verso Ranomafana (Acqua calda). Il paesaggio per raggiungere il parco cambia notevolmente, la rigogliosa natura, i rumori degli animali e dei torrenti abbracciano la strada che porta fino alla città. Il parco di Ranomafana è stato istituito nel 1991ed occupa 400 kmq di foresta tropicale umida, primaria e
econdaria. Sistemazione presso “Setam Lodge” Verso le 18 partenza per escursione in notturna, camminata sotto le stelle con torce lungo la strada principale per avvistare camaleonti, rane notturne e il piccolo lemure topo. Ritorno e cena in hotel.

4

Giorno 4: Ranomafana-Ambalavao 116 km

Dopo la prima colazione, visita del Parco di Ranomafana. 2/3 ore di cammino immersi nella foresta pluviale accompagnati da guida parlante italiano che ci porterà alla ricerca di lemuri, camaleonti e altri strani e particolari animali endemici. Il parco considerato una delle meraviglie dell’isola oltre alla ricca fauna presenta una rigogliosa e spettacolare flora tra cui orchidee, felci giganti, bambù ecc. Dopo pranzo partenza direzione Ambalavao. Arrivo in serata cena e pernottamento presso “Betsileo Country Lodge”

5

Giorno 5: Ambalavao – Andringitra 47 km (1ora e 30)

Partenza molto presto verso il parco Andringitra. Questa riserva naturale copre più di 30.000 ettari ed è parte delle foreste pluviali di Antsinanana, patrimonio mondiale naturale per l’UNESCO. Molti sono i percorsi, con escursioni più o meno complesse che vanno dalle 4 ore ai due giorni di cammino, come quella per raggiungere la cima del Pic Imarivolanitra – conosciuto anche come Pic Boby (2658 metri). I paesaggi dell’Andringitra sono unici e spettacolari: rocce modellate dal vento e cascate costellate da prati verdi e ruscelli che sfociano in piscine naturali. Qui l’acqua non manca, anzi è una vera e propria ricchezza per la tribù dei Betsileo che vi abita e che si dedica principalmente alla coltivazione del riso. Nel parco ci sono più di 13 specie di lemuri, molte scimmie e una flora del tutto incontaminata. Cena e pernottamento “Tsarasoa”. 

6

Giorno 6: Andringitra/Ambalavao

Mattina libera a disposizione e partenza dopo pranzo per Ambalavao. Visita a SOALANDY, laboratorio di produzione di prodotti in seta selvatica e visita alla FABRIQUE DE PAPIER ANTAIMORO, laboratorio per la fabbricazione di un particolare tipo di carta. Cena e pernottamento presso “Betsileo Country Lodge” o similare.

7

Giorno 7: Ambalavao/Ranohira 225 Km

Dopo colazione visita della riserva naturale di Anja. La guida parlante italiano ci farà scoprire i lemuri Catta o coda ad anelli nel loro habitat naturale. La riserva si estende per oltre 370.000 mq tra foreste e giganteschi monoliti chiamati ‘le tre sorelle’. Nella riserva vivono circa 400 esemplari di lemuri catta, facili da avvistare e da osservare anche da molto vicino. Dopo pranzo partenza per Ranohira tra bellissimi e spettacolari paesaggi. Se l’orario lo permette, visita della FENETRE DE L’ISALO al tramonto. Cena e pernottamento presso “Isalo Ranch” o similari.

8

Giorno 8: Ranohira (Isalo Parc )

Partenza dopo colazione per l’escursione al parco a piedi con guida locale parlante italiano di circa 4 ore. Il parco che si estende per 800 kmq immerso in una rigogliosa vegetazione, è costituito da particolari e colorate formazioni rocciose, grotte, canyon e torrenti. Dopo 4 ore circa di trekking, pranzo libero e rientro a “Isalo Ranch”
per un pomeriggio di relax e riposo. Cena e pernottamento

9

Giorno 9: Ranohira– Tulear 238 km

 Partenza dopo colazione verso il sud del Madagascar.
Lungo la strada attraverseremo la città di Ilakaka, famosa per i suoi giacimenti di zaffiri e inizieremo a vedere i tipici panorami del Sud, vegetazione arida, baobab e foreste spinose. A darci il benvenuto nel sud, il cappello del cardinale, un imponente massiccio che ben spiega il suo nome. Facile vedere lungo la strada le tombe Mahafaly, con le loro particolari strutture e colori. Pranzo libero lungo la RN7. Nel tardo pomeriggio arrivo a Tulear. Cena e pernottamento presso “Hotel Victory” 

10

Giorno 10: Tulear

Dopo la prima colazione conosceremo i progetti di Aid4Mada by Mondobimbi Veneto ONLUS, che è attiva dal 2015 con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita della popolazione e promuove lo sviluppo del paese. Visita dei villaggi in cui l’ong ha costruito gli ultimi pozzi d’acqua e visita della Scuola EPP di Tanambao. Pranzo libero. Cena e pernottamento presso “Hotel Victory” 

11

Giorno 11: Tulear/Anakao

Colazione e partenza verso il porto di Tulear per imbarcarsi direzione Anakao. Dopo un paio d’ore di navigazione sistemazione e soggiorno mare presso “Peter Pan” in mezza pensione

12

Giorno 12: Anakao

Soggiorno mare presso “Peter Pan” in mezza pensione

13

Giorno 13: Anakao

Soggiorno mare presso “Peter Pan” in mezza pensione

14

Giorno 14: Anakao/Tulear/Antananarivo

Dopo colazione partenza in barca direzione Tulear. Nel pomeriggio transferts all’aeroporto di Tulear per il volo interno verso la capitale. Arrivo ad Antananarivo e trasferimento all’hotel “Bois Vert”. Cena e pernottamento presso “Bois Vert”.

15

Giorno 15: Antananarivo/Parigi/Roma Fco

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea AF per Roma Fco. Arrivo, ritiro dei bagagli e FINE DEI SERVIZI

Recensioni Tour

Non ci sono recensioni per questo tour

Scrivi una recensione

Voto