Una città traboccante di storia e bellezza: Mosca è una meta di viaggio affascinante, che sa stupire con le sue ricchezze artistiche e storiche, per un indimenticabile viaggio in Russia. E non solo la città, anche i dintorni risultano punteggiati di siti di grande interesse, dal convento di Novodevichy all’antica città di Serghjev Possad. Date di partenza : 31.05-07.06,  28.06- 05.07 ,02.08-09.08

PARTENZA Viaggi di gruppo con Accompagnatore Dogmatours da Roma Fco Date di partenza : 31.05-07.06,  28.06- 05.07 ,02.08-09.08
INCLUSO
  • Volo di linea a/r Roma-Mosca
  • Trasferimenti bus riservato ed assistenza in lingua italiana Apt/Htl/Apt
  • Sistemazione in Hotel 4*
  • Trattamento di pensione completa (7 cene e 6 pranzi) con menù a tre portate
  • bevande escluse 
  • Visite con guide locali parlanti italiano come da programma
  • Ingressi come da programma
  • Tour della Metropolitana di Mosca
  • Assicurazione medico sanitaria
  • Tour leader Dogmatours.
NON INCLUSO
  • assicurazione annullamento viaggi facoltativa
  • visto d’ingresso
  • tasse aeroportuali
  • Bevande durante i pasti, Facchinaggio, Mance, Tutto quanto non espressamente specificato nel riepilogo servizi inclusi

 

1

Giorno 1: Roma/Mosca

Ritrovo dei partecipanti con il Tour Leader in aeroporto e partenza con volo di linea con destinazione Mosca. Arrivo e disbrigo delle formalità d’ingresso.. Incontro con la guida locale parlante italiano e trasferimento in hotel in autobus privato. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2

Giorno 2: Mosca

Prima colazione in hotel.Al mattino  visita panoramica con bus riservato e guida in italiano .Percorrendo ampi viali dalla via Tverskaya arriviamo all’Università Lomonosov e alla collina dei passeri dalla quale si apre una splendida veduta su tutta la città. Visita esterna al Monastero Novodevici e al suo lago.  Rientrando al centro visita esterna della Cattedrale di Cristo Salvatore, Teatro Bolshoi, Palazzo della Lubyanka. Attraverso l’antica zona mercantile del Kitai-Gorod arriviamo sulla Piazza Rossa con la splendida cattedrale di San Basilio dove completiamo la visita con il parco Zaryadye e il Gum.Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Cremlino con bus riservato e guida in italiano (ingresso a due cattedrali e Armeria) Il Cremlino, che in russo significa fortezza, è la vera culla della storia della Russia: una città all’interno della città, con i suoi palazzi, le sue Chiese, i suoi edifici amministrativi.  Costruito nel XII secolo, assunse la forma attuale nel XV secolo e riflette in modo eccellente le diverse fasi dell’arte russa.  Ancora oggi vi risiedono le principali entità politiche e religiose russe con il Palazzo Presidenziale, vari edifici amministrativi e militari fra cui il Senato e l’Arsenale. Visitiamo la piazza delle Cattedrali con l’interno di una delle cattedrali concludendo con il resto della fortezza, la campana ed il cannone dello Zar.  L’Armeria, il museo più antico e importante del Cremlino è il vero e proprio tesoro degli Zar. Contiene uniformi, abiti, set da tavola, armi, carrozze e molte altre meraviglie appartenute alla famiglia reale. Di particolare pregio le famose uova di Fabergé e la Corona di Monomaco. Cena e pernottamento in hotel.

3

Giorno 3: Mosca

Prima colazione in hotel. Al mattino escursione a Sergiev Posad con bus riservato e guida in italiano (ingresso al Monastero di S. Sergio incluso) Situata a circa 70 chilometri a nord-est di Mosca e legata a uno dei santi russi più venerati, San Sergio di Radonez, è uno dei luoghi dove batte il cuore della fede della Russia. La visita è dedicata al Monastero della Trinità di San Sergio. Risalente al XIV secolo è un centro molto attivo della chiesa ortodossa e residenza del patriarca di tutte le Russie. Racchiude diverse chiese e cattedrali. Di particolare importanza la cattedrale della Trinità con la tomba di San Sergio e alcune Icone di Rublev. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Parco VDNH con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) Progettato negli anni 30 per motivi ideologici come spazio espositivo delle conquiste economiche. Oggi si è trasformato in un complesso enorme e unico nel suo genere con musei, mostre, intrattenimento all’aperto, fiere, fontane e parchi ed è uno dei parchi pubblici preferiti dai moscoviti. La maggior parte dei padiglioni sono stati costruiti negli anni 50 ma ce ne sono anche di risalenti agli anni 30. Cena e pernottamento in hotel 

4

Giorno 4: Mosca

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della galleria Tretyakov con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso). La Galleria Tretyakov ospita la più importante collezione di belle arti russe del mondo. Deve il nome al mercante che nel 1856 iniziò a collezionare opere degli artisti russi dell’epoca. Nella sezione dedicata alle Icone vi si trovano le più importanti del pittore Andrei Rublev e del suo maestro Teofane il Greco. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio escursione a Kolomenskoe di con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) Risalente al XIV Secolo, l’antico villaggio di Kolomenskoe è situato nella parte sud-est di Mosca a 12 km dal Cremlino su un’ansa della Moscova. Per molti secoli è stata la residenza, soprattutto estiva, dei principi di Mosca, e in seguito quella degli zar. Fu anche riserva di caccia per il Gran Principe Basilio III e per Ivan il Terribile. Oggi è un bel museo e parco all’aria aperta. Visiteremo: l’edificio più antico e affascinante risalente al 1532, un museo di architettura in legno, la vecchia casa di Pietro il Grande Cena e pernottamento in hotel 
5

Giorno 5: Mosca

 Prima colazione in hotel. Am visita al Teatro Bolshoi dietro le quinte con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso). Storica sede della compagnia di balletto più celebre al mondo Il Bolshoi fu inaugurato nel 1856 con l’incoronazione di Alessandro II. Dopo una lunga e costosa ristrutturazione durata sei anni il teatro è oggi di nuovo aperto per gli amanti del balletto e dell’opera di tutto il mondo. Durante questa affascinante visita ascolteremo numerose storie e aneddoti scoprendo le quinte del teatro con tutti i suoi segreti, i luoghi dove vengono preparati i concerti, le opere e i balletti. Visiteremo sia il moderno palco sotterraneo che lo spettacolare palco storico riportato al suo splendore originale. Termineremo con l’atelier del cucito e, se fortunati, assisteremo a qualche prova degli artisti. Pranzo in ristorante . Pm visita della Nuova galleria Tretyakov con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) La Nuova Galleria Tretyakov espone opere di arte moderna russa con opere di importanti artisti tra i quali Kandinsky, Chagall e Malevich. L’esposizione raccoglie l’arte contemporanea russa dei secoli XX e XXI, dalle avanguardie del 900 al realismo socialista fino alle nuove tendenze attuali. Cena e pernottamento in hotel 
6

Giorno 6: Mosca

 Prima colazione in hotel. Am visita al Museo della Vittoria con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) Questo enorme complesso museale, sorprendente per la sua modernità e aspetti interattivi, fa sì che la storia si renda viva e ci aiuti a sentire quanto ancora forte è il ricordo della guerra nella società russa. Visiteremo numerosi oggetti originali riguardanti gli armamenti, l’ingegneria bellica oltrechè avvincenti sezioni interattive e i bellissimi diorami di battaglie decisive che illustrano il conflitto. Pranzo in ristorante Pm visita al Museo della Cosmonautica con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) La storia russa e della sua capitale, Mosca, è strettamente legata alla conquista dello spazio. Il museo della cosmonautica contiene un’ampia varietà di opere legate allo spazio che raccontano la storia del volo e dell’esplorazione spaziale, dell’astronomia e della tecnologia spaziale. Di particolare fascino le riproduzioni delle principali navicelle spaziali prodotte e lanciate in orbita dall’industria aerospaziale sovietica e russa  Cena e pernottamento in hotel
7

Giorno 7: Mosca

 Prima colazione in hotel Am visita al Museo di Belle Arti di Pushkin con bus riservato e guida in italiano (ingresso incluso) Inaugurato nel 1912, ospita la più grande collezione d’arte di Mosca ed ha una reputazione mondiale.  La parte principale dell’esposizione è stata trasportata dall’Hermitage nel 1918 dopo che la capitale fu trasferita a Mosca. È molto famoso per le sue raccolte impressioniste e post-impressioniste (Renoir, Gauguin e altri) e le sue collezioni di pittura dal XIV al XIX secolo, arricchitesi nel tempo, che includono anche Rubens, Rembrandt e Botticelli. Particolarmente ricca è la sezione di arte antica e include reperti egizi (oltre 6000), assiri, babilonesi e protocristiani. Vi sono esposti anche i leggendari “Tesori di Troia” provenienti dal museo Pergamo di Berlino. Pranzo in ristorante Pm visita ad una famiglia russa Una attività decisamente non “turistica”. Il gruppo viene diviso in sottogruppi di 7/8 persone ed ogni sottogruppo visita con la propria guida una famiglia russa (a mosca o in una fattoria). I partecipanti potranno entrare nel vivo della società russa conoscendo delle persone e il loro modo di vivere quotidiano, parlare e fare domande con l’aiuto della guida. E’ possibile abbinare la visita ad una piccola masterclass culinaria con a seguire merenda o cena. Cena e pernottamento in hotell

8

Giorno 8:Mosca/Roma Fco

Prima colazione in hotel. Check out Trasferimento in aeroporto con bus riservato e assistente in italiano. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Roma Fco. Arrivo, ritiro dei bagagli e fine dei servizi