TRA ETRUSCHI  E RINASCIMENTO : Terra promessa degli Etruschi, la Tuscia è la regione storica che incornicia lo splendore del lago di Bolsena. Sul nord del Lazio, a confine con Umbria e Toscana, è un lembo d’Italia dove natura, arte e storia si fondono in un unicum irripetibile, “l’altra Italia” come la definisce qualcuno. Visitare con una guida questi luoghi significa approfondire quelle conoscenze che ciascuno porta dentro di sé, arricchire di dettagli il proprio bagaglio culturale, “riempirsi gli occhi di meraviglie.

25 Aprile: Foggia/Civita di Bagnoregio/Taruinia

Ritrovo dei Sigg. partecipanti e partenza in Pullman Gran Turismo per il Lazio. Sosta lungo il percorso per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio CIVITA DI BAGNOREGIO, la “città che muore“, che s’innalza come un isolotto in mezzo alla valle “dei calanchi”. Terremoti e frane hanno, nel corso dei secoli, dimezzato la collina sulla quale era poggiato l’ insediamento medievale che conservava la primitiva struttura urbanistica etrusca: un asse est-ovest, il “decumano” maggiore, intersecato dai “cardi” con orientamento nord-sud. Particolarmente suggestivo è il panorama che si può ammirare salendo il ponte che collega l’antico borgo alla strada, un ponte che consente solo l’accesso pedonale. Al termine proseguimento per Tarquinia, arrivo in Hotel, cena e pernottamento.

26 Aprile:Tarquinia/Vulci

Prima colazione. In mattinata incontro con la guida e visita di TARQUINIA, antica città di origine Etrusca. Visita del Museo Nazionale Etrusco, situato nella splendida sede di Palazzo Vitelleschi, ed infine alla Necropoli Etrusca, con le sue suggestive tombe di fama internazionale con le sue innumerevoli decorazioni pittoriche. Rientro in albergo per il pranzo.  Pomeriggio visita guidata di VULCI e della sua vasta area archeologica che comprende il Museo Nazionale e la Civita.Rientro in Hotel, cena e pernottamento

27 Aprile:Tuscania/Viterbo

Prima colazione. Mattinata incontro con la guida e visita di TUSCANIA, accoglie i visitatori con la severità delle sue vecchie mura e con lo splendore delle due chiese monumentali di S. Pietro e Santa Maria Maggiore. Considerate universalmente capolavori dell’architettura romanica, sono situate poco fuori il centro abitato, l’una accanto all’altra, somiglianti nella struttura e nei materiali ma diverse per posizione e elementi decorativi. pranzo in Hotel. Nel pomeriggio trasferimento a Viterbo incontro con la guida e visita di VITERBO. La città è ancora racchiusa dalle mura medievali su cui si aprono sette porte: le case antiche interne alla cerchia muraria, costruite per lo più in “peperino” fanno da corona alle piazze con al centro le caratteristiche fontane gotiche a forma di fuso. Viterbo è stata chiamata “città delle belle donne e delle belle fontane”. La visita guidata attraverso le vie e le piazze conduce al quartiere medioevale, che è uno dei più pittoreschi d’Italia, al Palazzo dei Priori, al Palazzo Papale, antica residenza pontificia dove nacque il nome “conclave”, dal latino “clausi cum clave“. Le belle fontane, medioevali, quattrocentesche e rinascimentali si innalzano su ogni piazza; le chiese sono dappertutto, di tutte le epoche, come si addice ad una città di papi e di cardinali. . Al termine rientro in Hotel, cena e pernottamento.

28 Aprile: Caprarola/Foggia

 Prima colazione e trasferimento a CAPRAROLA e visita guidata di Palazzo Farnese: una meraviglia assoluta dell’architettura, uno dei più affascinanti esempi di dimora rinascimentale di tutta Europa le epoche, come si addice ad una città di papi e di cardinali. Pranzo in ristorante. . Al termine partenza per il rientro a casa. L’arrivo è previsto per le ore 22:30 circa.

Quota di partecipazione  : 550 euro

La quota comprende :

  • Viaggio in pullman GT
  • Sistemazione in Hotel 4* in camera base doppia
  • Trattamento di pensione completa come da programma ( pranzi in ristorante )
  • Bevande ai pasti ( acqua e vino )
  • Visite guidate di : Civita di Bagnoregio, Vulci, Tarquinia, Tuscania,Viterbo, Caprarola ( Palazzo Farnese )
  • Accompagnatore Dogmatours

La quota non comprende :

  • Tasse di soggiorno
  • Ingressi ( Palazzo Farnese e Museo Etrusco )
  • Assicurazioni
  • Extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “ la quota comprende “


PROGRAMMA DI VIAGGIO 

DAL 17.08 AL 26.08 DA FOGGIA CON ACCOMPAGNATORE DOGAMATOURS

Un itinerario suggestivo capace di regalare panorami mozzafiato e che porta alla scoperta di alcuni dei luoghi più interessanti di tutta la Francia: la Bretagna una terra unica per le sue proprie  specificità naturali come la costa di granito rosa ; la Normandia con la visita alle storiche spiagge dello sbarco e l’incredibile Mont Saint Michel e, in conclusione, gli scenografici castelli della Loira che raccontano storie, leggende ed intrighi della monarchia francese.Concluderemo il tour nella romantica Parigi che non mancheremo di visitare i tutti suoi aspetti.

Sabato 17 Agosto SEDE/ROMA/PARIGI  MODERNA

Incontro dei partecipanti con il tour leader e trasferimento in pullman GT in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Parigi con il seguente operativo voli :

FCO 11.05 CDG 13.05

Arrivo incontro con la guida  per un tour panoramico di “Parigi Moderna” percorrendo l’itinerario che dalla Torre Eiffel conduce ai Giardini del Trocadero, al Palazzo Chaillot, all’Arco di Trionfo, al Viale degli Champs Elysées con il Grand e il Petit Palais; la facciata del Palazzo dell’Eliseo, sede del Presidente della Repubblica; Place de la Concorde; l’Opera Garnier e Place Vendome; gli esterni del Louvre con i Giardini delle Tuileries.  Trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

Domenica 18 Agosto NORMANDIA: PARIGI – ROUEN – HONFLEUR – CAEN

Pensione completa. Al mattino trasferimento a Rouen e  visita della città con la sua splendida cattedrale gotica e  Città Vecchia con case a graticcio. Si prosegue per Honfleur attraversando il famoso Ponte di Normandia Pranzo. Nel pomeriggio panoramica delle spiagge  di Trouville e Deauville e tempo libero per shopping. Si prosegue per Caen, sistemazione in Hotel cena e pernottamento.

Lunedì 19 Agosto CAEN – BAYEUX – ARROMANCHES – MONT ST MICHEL – SAINT-MALO

Pensione completa. Al mattino trasferimento a Bayeux e  visita al Museo della Tappezzeria della Regina Matilde con il celebre arazzo donato dalla Regina Matilde al vescovo di Bayeux – capolavoro dell’arte del ricamo in lana su tela lungo circa 70 metri e largo 55 centimetri – I 58 quadri numerati rappresentano un’insostituibile fonte di informazione sulla vita della seconda metà dell’XI secolo.Si prosegue per  Arromanches, spiagge dello sbarco. Pranzo. Nel pomeriggio visita di Mont St. Michel ( ingresso incluso ), località/isola definita “l’ottava meraviglia del mondo” . In serata sistemazione in hotel a Saint-Malo o dintorni . Cena e pernottamento..

Martedì 20  Agosto BRETAGNA SAINT-MALO – CANCALE – DINAN – CAP FREHEL – BREST

Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Saint-Malo, splendida città racchiusa all’interno di mura fortificate, breve sosta a Cancale, la città delle ostriche e Dinan pranzo. Si prosegue  per il faro di Cap Frehel e in serata arrivo a Brest , sistemazione cena e pernottamento.

Mercoledì  21 Agosto BREST – CAMARET – LOCRONAN – CALVARI – QUIMPER

Pensione completa. prima colazione in hotel e  visita di La Roche Maurice e Guimiliau, famosi calvari bretoni, Camaret, tipico paesino di pescatori, Locronan con  splendide case di granito grigio . Pranzo. In serata arrivo a Quimper capoluogo della Cornovaglia francese, sistemazione in Hotel cena e pernottamento.

Giovedì 22  Agosto QUIMPER – CONCARNEAU – CARNAC – VANNES – NANTES

Pensione completa. Trasferimento per Nantes, visita lungo il percorso di Concarneau, detta la “Ville Close” con il centro storico racchiuso tra mura di granito, Carnac, famosa per i suoi monumenti megalitici e Vannes Pranzo . In serata arrivo a Nantes sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

Venerdì   23 Agosto VALLE DELLA LOIRA: NANTES – CASTELLI DELLA LOIRA – TOURS

Prima colazione in hotel  e mattinata dedicata alla visita di Nantes . Pranzo. Nel pomeriggio partenza per la  per la Valle della Loira , visita con guida dei Castelli di Amboise ( ingresso incluso ) e  del Castello di Chenonceau sul fiume Cher – esterno Cena e pernottamento a Tours o dintorni

Sabato   24 Agosto TOURS  – CHARTRES-PARIGI

Pensione completa. Al mattino visita guidata di Tours e dei suoi angoli più affascinanti di questi antica città. pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Chartres e visita della Cattedrale Gotica . Al termine trasferimento  a Parigi con arrivo in serata. Sistemazione in Hotel e cena. Dopo cena giro by night di Parigi. Pernottamento.

Domenica 25 Agosto PARIGI STORICA/VERSAILLES   

Pensione completa. Al mattino visita guidata della città In mattinata visita di “Parigi Storica”, il cuore di Parigi sull’Ile de la Cité, un’isola sulla Senna lunga poco più di un chilometro, lla Cattedrale di Nôtre Dame, grande capolavoro del Gotico francese. Successivamente visita della Rive Gauche con il Quartiere Latino e il Quartiere di Saint Germain des Près.. pranzo. Pomeriggio visita guidata  di Versailles e in particolare dei suoi appartamenti reali e della galleria degli specchi . Al termine trasferimento in Hotel, cena e pernottamento.

Lunedì 26  Agosto PARIGI/ROMA FCO/SEDE

Prima colazione, check out  e mattinata dedicata alla visita della città: salita alla Collina di Montmartre dove, dalla grande Basilica bianca del Sacro Cuore, si può dominare con lo sguardo tutta la città. Tempo permettendo,  passeggiata nella Place du Tertre, la piazzetta degli artisti, un tempo ritrovo di pittori e letterati.  . Pranzo in ristorante e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro a Roma con il seguente operativo voli :

CDG 17.05 FCO 19.10

Arrivo a Roma Fco ritiro dei bagagli e trasferimento in sede in pullman GT.


Quota di partecipazione: 2390 euro

La quota comprende :

  • Trasferimento a Fco in pullman GT
  • Volo di linea AF diretto per Parigi a/r
  • tasse aeroportuali
  • Viaggio in pullman GT ( 11h al giorno )
  • Sistemazione in Hotel di prima categoria in camera base doppia
  • trattamento di pensione completa come da programma
  • pranzi in ristorante
  • visite guidate come da programma
  • Accompagnatore Dogmatours per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico sanitaria

la quota non comprende :

  • Assicurazione annullamento viaggi
  • Tasse di soggiorno ( ove previste e da pagare in loco )
  • Ingressi ( ad eccezione di Mt. S. Michel e Castello di Amboise )
  • mance
  • extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “ la quota comprende “

MODALITA’ DI ADESIONE AL VIAGGIO

Entro il 15 aprile600EURO
Entro il 15 maggio600 EURO
Entro il 15 giugno600 EURO
Saldo entro il 10 luglio590 EURO
S5

All’atto dell’iscrizione è richiesta copia della carta d’identità o passaporto.


Fenomeni naturali, paesaggi da sogno, cultura e storia

dal 05.07 al 13.07 con Accompagnatore Dogmatours

GIORNO 1 – ROMA FCO  – OSLO
Incontro dei partecipanti con l’accompagnatore Dogmatours a Roma Fco e partenza con volo di linea per Oslo Gardermoen. Trasferimenti in Shuttle Bus regolare o bus condiviso. sistemazione in Hotel e pernottamento

GIORNO 2 – OSLO – EVENES – HARSTAD
Prima colazione a buffet in hotel. Al mattino, incontro con bus privato e guida locale in Italiano ed inizio visita guidata della città includendo il parco Frogner, con l ́insieme scultorico di Vigeland, il palazzo reale (esterno), il Municipio e la for- tezza di Åkershus. Tempo libero per il pranzo (non incluso) e partenza verso l ́aeroporto dove ci imbarcheremo sul volo diretto per Evenes . Arrivo e trasferimeno ad Harstad, situata nella parte occidentale delle Lofoten. Cena e pernottamento in Hotel.

GIORNO 3 – HARSTAD – SVOLVÆR
Prima colazione a buffet in hotel. Il nostro esperto accompagnatore vi guiderà per un tour panoramico lungo l ́arcipelago delle Lofoten che si trova al di sopra del circolo polare artico, di fronte alle coste della Norvegia settentrionale. Le isole hanno una superficie complessiva di circa 1250 chilometri quadrati e, grazie alla calda Corrente del Golfo, godono di un clima molto più mite rispetto ad altre parti del mondo che si trovano alla stessa latitudine come l ́Alaska e la Groenlandia.
Pernottamento in Hotel

GIORNO 4 – SVOLVÆR – LEKNES (Pernottamento Rorbu)
Prima colazione a buffet in hotel. Oggi approfondiamo la visita delle Lofoten. Percorreremo la E10, considerata strada turistica nazionale per attraversare il caratteristico e spettacolare panorama delle Lofoten: un contrasto di ripide vette, candide spiagge e mare color smeraldo. Lungo le coste sono disseminati villaggi di pescatori, con le loro tipiche “rorbu”, le casette rosse, spesso su palafitte, in cui vivono. La giornata prevede anche la visita del museo vichingo Lofotr. Il museo sorge su un sito archeologico scoperto nel 1983, nei pressi di Borg. Qui è stato ricostruito un tipico insediamento vichingo, dove potremo apprendere di piú sulla storia, la cultura e le tradizioni di questi popoli leggendari. Cena e pernottamento in Rorbu.

GIORNO 5 – LEKNES – TYSFJORDEN – TRENO NOTTURNO
Prima colazione a buffet in hotel. Partenza verso Lødingen ed imbarco sul traghetto verso Bognes sulle coste del Tysfjorden. Da qui proseguimento in bus fino a Fauske e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Fauske ed in serata, dopo cena, imbarco su treno notturno diretto verso Trondheim. La leggendaria rete ferroviaria del Nordlland si estende per 729 km da Bodø fino alla storica città di Trondheim ed attraversa il circolo polare artico tra montagne e scorci sul mare mozzafiato che fanno di questo viaggio un vero e proprio ricordo indelebile nella vostra memoria. Cena in ristorante. Pernottamento: Vagone letto

GIORNO 6 – TRONDHEIM – LOM – OPPLAND
Al mattino presto, sbarco a Trondheim e colazione in ristorante. Visita panoramica di Trondheim, la terza città più grande della Norvegia, con la sua bella cattedrale Nidaros, in stile romanico-gotico (visita esterna). Partenza verso Lom e sosta per ammirare una delle più note ed antihe Stavkirke (chiese in legno medievali) della Norvegia. Proseguimento verso la strada turistica nazionale Gamle Strynefjellsve-gen e pernottamento nella regione di Oppland. Cena e pernottamento in Hotel

GIORNO 7 – STRYN – GEIRANGER – BRIKSDAL – SKEI
Prima colazione a buffet in hotel. Partenza verso Geiranger ed imbarco per una crociera di circa 1 ora sul Geirangerfjord, il fiordo più bello e spettacolare della Norvegia (patrimonio UNESCO), con le innumerevoli cascate che scendono dai lati di alte montagne dando vita ad un paesaggio unico al mondo. Proseguimento verso Briksdal per esplorare il braccio accessibile dello Jostedalbreen, il ghiacciaio su terraferma più grande d ́Europa. Il ghiacciaio scende da un ́altezza di 1200m fino alla stretta vallata di Briksdal. Anche qui, i paesaggi sono davvero impressionanti.  Al termine dell ́escursione, continuazione verso Skei. Cena e pernottamento

GIORNO 8 – SKEI – LÆRDAL – OSLO

Prima colazione a buffet in hotel. Partenza da Skei verso Mannheller, sulle sponde del Sognefjord (il fiordo più lungo della Norvegia). Breve attraversamento in traghetto fino a Fodnes e proseguimento verso Lærdal. Stop per il pranzo libero e visita esterna della Borgund Stavkirke, altra chiesa in legno risalente al 1180 d.C. Nel pomeriggio, proseguimento verso il lago di Tyrifjord ed arrivo ad Oslo. Tempo libero per shopping o visite individuali. Pernottamento in hotel.

GIORNO 9 – OSLO – ROMA FCO 
Colazione a buffet in hotel. Trasferimento in aeroporto con shuttle bus e partenza per il rientro a Roma Fco con volo di linea . FINE DEI SERVIZI

 

Quota di partecipazione :  2390 euro

 

La quota comprende :

  • Volo da Roma Fco per Oslo a/r in classe economica
  • Volo interno Oslo-Evenes incluso bagaglio e tasse
  • 7 pernottamenti in alberghi 3*/4* centrali
  • 1 pernottamento in vagone letto (treno notturno Fauske-Trondheim);
  • 8 prime colazioni + cena 3 portate/buffet nei giorni 2,4, 5, 6, 7
  • Trasporto in bus privato dal giorno 2 al giorno 8
  • Trasferimenti Apt/Htl e v.v. con shuttle bus
  • guida  bilingue Italiano / Spagnolo
  • Visita guidada di Oslo (3 ore)
  • Crociera di un ́ora sul Geirangerfjord;
  • Altri traghetti come da programma;
  • Accompagnatore Dogmatours da Roma Fco
  • Assicurazione medico sanitaria

 

la quota non comprende 

Mance, facchinaggi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende ”

1° acconto 600 euro entro il 05 marzo

2° acconto 600 euro  entro il 5 aprile

3° acconto 600 euro  entro il 05 maggio

Saldo di 590 euro  entro il 05 luglio

All’atto della prenotazione consegnare copie della carta d’identità o del passaporto in corso di validità .

Un itinerario per intenditori: l’occasione per conoscere il Perù in modo straordinariamente completo , dal miracolo di Machu Picchu all’affascinante Lago Titicaca, Isola di Taquile e Sillustani. Private tour : massimo 16 partecipanti con Accompagnatore Dogmatours

 

5 luglio : Roma/Lima

Incontro dei partecipanti con l’accompagnatore Dogmatours a Roma Fco e partenza con volo di linea per Lima con il seguente operativo voli :
25 JUL FCOMAD 1440 1715   
       26 JUL MADLIM 2355 0440+1

Pasti e pernottamento  bordo.

 

26 luglio: Lima

Mezza pensione Arrivo a Roma ed Early check-in in Hotel. Mattinata di relax.  Nel pomeriggio Visita del centro storico della capitale, chiamata anche “ciudad de los reyes”, perché fu sede dei viceré spagnoli durante il pe- riodo coloniale. Fulcro del centro è la Plaza Mayor (an- tica Plaza de Armas), dove si visiteranno la cattedrale e il suo museo religioso e si potranno ammirare il Pa- lazzo del Governo ed il Palazzo Comunale. Si prosegue per il Museo Larco, il più bel museo archeologico del Perù, sistemato in un’antica casa coloniale.Cena e pernottamento

27 luglio : Lima/Arequipa

Mezza pensione. In mattinata, trasferimento in aeroporto e volo per Arequipa. Mattinata dedicata alla visita della città, la più bella fra le città coloniali del Perù: il monastero di Santa Catalina, gioiello architettonico nel cuore della città; la Plaza de Armas, la chiesa della Compagnia di Gesù in stile barocco con la sua spettacolare Cappella di sant Ignazio, i rioni residenziali di Yanahuara e Cayma, da cui si gode un panorama suggestivo sul vulcano Misti che sovrasta la città. Al termine rientro in Hotel, cena e pernottamento.

28 Luglio : Arequipa/Juliaca/Puno

Mezza pensione. In mattinata, partenza in pullman gran turismo in servizio privato verso Puno, attraversando lo spettacolare altopiano peruviano lungo la nuova strada asfaltata. Sulla strada, visita della necropoli pre-incaica di Sillustani ed al vicino, splendido lago Umayo, posto a 4.000 m. slm.  Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento

29 luglio : Puno

Mezza pensione. Dopo la prima colazione, partenza in motobarca per una escursione di ;intera giornata sul lago Titicaca, lo specchio navigabile più alto del mondo; al mattino, si visitano le isole galleggianti degli indiani Uros, quindi si prosegue fino all’ isola Taquile, nel cuore del lago, abitata dagli indiani omonimi, ottimi artigiani.. Rientro in albergo nel pomeriggio.

30 luglio : Puno

Mezza pensione. Prima colazione americana. In mattinata, partenza per Cusco con mezzo privato. Il viaggio durerà otto ore circa. Durante la strada, sosta e visita ai villaggi di Huaro e Andahuaylllas, per la visita delle loro spettacolari chiese affrescate, capolavori del barocco andino; al tempio inca di Viracocha a Raqchi; al passo di La Raya (4.300 metri slm). Pranzo libero. Cusco: sistemazione in albergo. Cena e pernottamento

31 luglio: Cusco/Urabamba

Mezza pensione. Intera giornata dedicata all’escursione alla Valle Sacra degli Incas, con visita al mercato indio di Pisac, dove c’è la possibilità di comprare oggetti di artigianato. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Pomeriggio dedicato alla visita della fortezza di Ollantaytambo, suggestivo insediamento militare strategicamente situato a chiusa della valle. Sistemazione e cena in hotel.

01 agosto :Oliantaytambo/Macchu Pichu

Mezza pensione. quindi trasferimento alla stazione e partenza in treno Vistadome per Aguascalientes dove si giungerà dopo poco più di un ;ora di viaggio. Dalla stazione si prendono i minibus che portano, in 10 minuti, sulla cima della montagna che nasconde la massima espressione culturale e architettonica degli Incas: Machu Picchu. Visita approfondita delle rovine.  Nel pomeriggio, rientro in Treno a Cuzco. Sistemazione in albergo. Cena in hotel.

02 agosto :Cusco

Visita dei rioni storici della città, cominciando dalla splendida Plaza de Armas, dove emerge la antica Cattedrale coloniale, insinuandosi poi per alcuni stretti vicoli risalenti al piano urbanistico degli incas e giungendo fino al Tempio solare Coricancha, sul quale gli spagnoli costruirono il convento di Santo Domingo. Escursione alle cosiddette  quattro rovine Inca: la Fortezza di Sacsayhuaman una delle opere piú colossali dell’ architettura Inca; il santuario di Qenqo; la fortezza di Puca Pucara; il palazzo di Tambomachay. Cena in ristorante tipico La Tunupa con spettacolo folcloristico.

03 agosto : Cusco/Lima/Roma Fco

 In mattinata trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con il seguente operativo voli :
      03AUG LIMMAD          1130 0605+1 
04AUG  MADFCO        0850 1120   
pernottamento e pasti a bordo .

04 agosto : Roma Fco/Sede

Arrivo a Roma Fiumicino, ritiro dei bagagli e trasferimento in sede in pullman GT.  FINE DEI SERVIZI
La quota comprende : 
  • Trasferimento in pullman GT a Roma Fco da Foggia
  • Voli di linea internazionali con IB o UX  in classe economica
  • Voli interni in classe economica
  • Tasse aeroportuali
  • Viaggio in pullman GT come da programma
  • Sistemazione in Hotel Cat Comfort
  • Trattamento come da programma: pranzi giorni 1/2/4/6, cene giorni 3/5/6/7/8
  • Servizi privati: Lima: Lima City Tour, Convento di San Francesco, Arequipa: Monasterio di Santa Catalina, Visita dintorni, Cusco: Kenko, Tambomachay, Puca Pucara, Sacsayhuaman, Koricancha, Mercado San Pedro, Machu Picchu, Colca Canyon: Biglietto di entrata al Canyon, Lago Titicaca: Isole Uros, Taquile, Puno-Cusco: Museo Litico di Pukara , Tempio di Wiracocha, Chiesa d, Andahuaylillas, Valle Sacra: Pisac, Ollantaytambo
  • Visite guidate come da programma in lingua italiana
  • Ingressi a tutti i siti menzionati sul programma
  • Assicurazione medico sanitaria
  • Tour leader Dogmatours dall’Italia

 

 

la quota non comprende :

  • Mance autista e guida
  • assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa )
  • pasti non menzionati
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende “

 

MODALITA’ DI ADESIONE AL VIAGGIO

 

1°  Acconto entro il 05 marzo : 900 euro

2°  Acconto entro il 05 aprile : 900 euro

3°  Acconto entro il 05 maggio : 900 euro

4°  Acconto entro il 05 giugno : 695 euro

All’atto dell’iscrizione occorre consegnare una copia del passaporto in corso di validità e con almeno 3 pagine libere.

Un viaggio imperdibile , in assoluto il tour completo dei leggendari e più importanti parchi della California; Grand Canyon, Monument Valley, Dead Horse Point, Arches park, Grand Tetons, Yellowstone, Bryce Canyon, Zion, Death Valley, Yosemite park per terminare nella città più bella di tutti gli Stati Uniti….la bellissima San Francisco. Viaggio di gruppo con accompagnatore con partenza da Foggia . POSTI LIMITATI 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

dal 10.09 al 25.09 da Foggia con Accompagnatore Dogmatours

Mertedì 10 Settembre: Sede/Roma/Los Angeles

Incontro dei partecipanti con il tour leader Dogmatours e trasferimento a Roma Fiumicino , disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Los Angeles con il seguente operativo: BA/KL/DY

Arrivo a Los Angeles e trasferimento in Hotel. Cena libera e pernottamento.

Mercoledì 11 Settembre : Los Angeles/Laughlin (485 km/5h)

Al mattino tour di Beverly Hills. Proseguimento a Hollywood per una passeggiata lungo Hollywood Boulevard con il leggendario Grauman’s Chinese Theatre dove sono impresse nel cemento le Impronte delle star. In seguito si visiterà il business district e il quartiere messicano. Pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo a Laughlin. Tempo libero per una passeggiata lungo il Colorado River. Cena  e pernottamento a Laughlin.

Giovedì  12 settembre: Laughlin /Grand Canyon/Page (546 km/5h40)

In mattinata trasferimento verso il Grand Canyon, stupefacente fenomeno geologico. Sosta a Seligmanl ungo la celebre Route 66. Pranzo libero e visita del South Rim lungo uno dei panorami più sensazionali del pianeta. Il Grand Canyon è il risultato di milioni di anni di erosione di acqua e vento, un ininterrotto susseguirsi di forme, ombre e colori lungo il quale scorre il Colorado River. Cena e pernottamento a Page.

Venerdì  13 Settembre : Page/Monument Valley /Monticello (363 km/4h05)

Sosta a Lake Powell e alla diga Glen Canyon. In seguito partenza per la Monument Valley: un deserto che si estende in lunghezza per 25 miglia e per 16 in larghezza, nel quale circondati dalle rosse formazioni monolitiche si potrà visitare l’area dove sono stati girati i più famosi western della storia del cinema. Pranzo libero. Escursione in  jeep tour con gli indiani Navajo. Arrivo nel pomeriggio a Monticello. Cena e pernottamento.

Sabato 14 Settembre : Monticello/Vernal (550km/6h05)

Visita di Arches National Park al mattino: un panorama con più di 2000 archi naturali scavati nella roccia, tutti di differenti colori e forme. Pranzo libero. Preoseguimento per Dead Horse Point con vista sul Parco Nazionale delle Canyonlands, uno dei più selvaggi degli Stati Uniti d’America con i suoi canyons, le formazioni rocciose e il Colorado sul fondo. Pranzo libero. Proseguimento verso Vernal. Cena e pernottamento a Vernal.

Domenica 15 settembre: Vernal/Grand Teton/Jackson Hole (470 km/6h05)

Partenza per Wyoming. Pranzo libero lungo il tragitto. Nel pomeriggio prima visita del Grand Teton Park. Cena a Jackson , tipica città del Far West con le sue case di legno e i bar per cowboys. Pernottamento.

Lunedì 16 Settembre: Jackson Hole/Grand Teton/West Yellowstone (266 km / 3h30)

Attraversamento del Grand Teton Park. Sosta alla Cappella della Trasfigurazione per una vista superba della maestosa Teton Range, catena montuosa che svetta a 4200 metri di altezza. Sosta al Lago Jenny ed arrivo allo Yellowstone National Park. Pranzo libero. L’area del parco (il primo Parco Nazionale della storia degli Stati Uniti d’America) affascinerà gli appassionati della natura e della vita selvaggia con orsi, bufali, cervi e con le famose cascate all’interno del Grand Canyon di Yellowstone.Cena e pernottamento a Yellowstone.

Martedì 17 Settembre :West Yellowstone/Salt Lake City (194 km/3h52)

Giornata allo Yellowstone National Park, dove si potrà avere la possibilità di vedere l’eruzione dell’Old Faithful, il più famoso dei 300 geyser del parco, oltre alle meraviglie geologiche di Mammoth Hot Springs e della Turquoise Pool. Pranzo libero. Proseguimento per Salt Lake City, città fondata dai Mormoni a e capitale mondiale della ricerca genealogica. Cena e pernottamento a Salt Lake City.

Mercoledì 18 settembre  : Salt Lake City/Bryce (430 km/4h30)

Tour panoramico della città e visita di Temple Square. Sarà possibile vedere dall’esterno il tempio dei Mormoni. Proseguimento verso il Bryce Canyon. Pranzo libero. Visita del Bryce Canyon,scoperto dai Mormoni nel diciannovesimo secolo è di gran lunga uno dei paesaggi più mozzafiato del Paese, dove le forme, ombre e colori delle rocce variano dall’alba al tramonto. Cena e pernottamento a Bryce.

Giovedì 19 settembre: Bryce/Zion/Las Vegas (409 km/5h10)

Partenza per il più antico parco dello Utah: Zion Canyon, con le sue formazioni rocciose alte più di 1000 metri ed una grande varietà di specie animali e vegetali. Pranzo libero. Arrivo a Las Vegas, capitale mondiale del gioco d’azzardo. Tempo libero per scoprire gli hotel, I casinò e la stravaganza della città. Cena libera. pernottamento.

Venerdì 20 settembre :Las Vegas/Death Valley/Mammoth Lakes (526 km/7h20)

In mattinata attraversamento del Nevada desert fino a giungere a Pahrump e Shoshone. All’ingresso in California si scenderà lungo la Death Valley, 100 metri sotto il livello del mare. Quest’area è così inospitale che I primi cowboys che vi giunsero la descrissero come una regione dove “non ci sono fiumi da cui bere, nè alberi a cui appendersi”. Scoprirete Furnace Creek e le dune di sabbia di Stovepipe. Pranzo libero. Trasferimento per Mammoth Lakes. Cena e pernottamento

Sabato 21 Settembre : Mammoth Lakes/Yosemite/Modesto (290 km/4h)

Arrivo al maestoso Yosemite National Park, con sorprendenti panorami montagnosi di conifere, cascate bianche pareti rocciose. Scoprirete Half Dome, Yosemite Valley, Bridalveil Falls, le Yosemite Falls, e il villaggio dei pionieri nell’area più a sud del parco. Pranzo libero. Nel pomeriggio si attraverseranno le terre della Central Valley fino a giungere a Modesto per cena e Pernottamento.

Domenica 22 Settembre :Modesto /San Francisco (142 km/1h30)

Nella prima mattinata partenza per San Francisco. Tour guidato della città, miscuglio di storia e culture fotografato, filmato e documentato in tutto il mondo. La città è una gemma lungo la baia, ai piedi delle colline circostanti: si visiteranno il Business District, Union Square, Chinatow, si attraverserà il Golden Gate Bridge e si giungerà alla pittoresca città di Sausalito. Pranzo libero. Pomeriggio libero in città. Cena e pernottamento.

Lunedì 23 settembre  : San Francisco

Prima colazione e intera giornata libera per scoprire la propria s.Francisco in base ai propri interessi. Cena libera.

Martedì 24 settembre: San Francisco /Roma

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Cena e pernottamento a bordo

Mercoledì 25 settembre : Roma Fco/Sede

Arrivo a Roma, ritiro dei bagagli  e trasferimento in pullman GT in sede. FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione : 3890 euro

La quota comprende :

Trasferimento a Roma Fco in pullman GT, Volo di linea in classe economica con operativo BA,KL o DY, tasse aeroportuali, trasferimento da e per l’aeroporto Los Angeles e S.Francisco, Viaggio in pullman GT comodo e con aria condizionata, Servizio guida in lingua italiana, Sistemazione in Hotel di categoria in camera base doppia, Tutte le prime colazioni, Cene come da programma ad eccezione del giorno 1 e giorno 10 , l’ingresso a tutti i parchi, Escursione nella Death Valley in Jeep con in Navajo e piccolo pranzo incluso, tasse,servizio e mance ( ad eccezione dell’autista e guida , Assicurazione medico sanitaria, Accompagnatore Dogmatours dall’Italia

La quota non  comprende :

Emissione dell’Esta per l’ingresso negli Stati Uniti , l’assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa e individuale ), pranzi e bevande, Mance per le guide e autista ( circa 3$ al giorno per l’autista e 4$ al giorno per la guida ), Spese personali, Escursioni facoltative , Extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “ la quota comprende “

Modalità di adesione

entro il 20 Febbraio   500 euro

entro il 20 marzo       500 euro

entro il 20 aprile.       500 euro

entro il 20 maggio.    500 euro

entro il 20 giugno     500 euro

entro il 20 luglio.      500 euro

entro il 05 Agosto.    890 euro

NEPAL E BHUTAN

Un paese unico al Mondo che conosceremo anche attraverso la partecipazione a 3 dei festival più importanti dell’anno: THIMPHU DRUPCHOE, FESTIVAL DI WANGDI, FESTIVAL DI THANGBI MEWANG

Perla incastonata fra Cina, Nepal, Bangladesh e India,  il Bhutan vi colpirà con il suo fascino da “vecchio mondo”, la sua fiorente cultura tradizionale e la sua naturale bellezza. E’ un paese con grandi e impenetrabili Dzongs e templi, avvolto nelle leggende, alcune risalenti al VII secolo. E’ stato per secoli chiuso al mondo esterno e la vita al di fuori della capitale sembra davvero come era un tempo. In più questo regno montano scarsamente popolato vanta alcuni degli scenari più spettacolari che potrete mai sperare di trovare al mondo . Fitte foreste primarie incontaminate con villaggi e fattorie abbarbicati ai lati delle montagne presentano scene di un modo di vivere semplice in completa armonia con la natura con una popolazione il cui stile di vita è immerso nella cultura e nella tradizione.

I festivals sono ricche e felici espressioni  della sua antica cultura buddista. Sono tenuti in onore di Guru Rimpoche, il santo che vi introdusse il buddhismo nell’8° secolo e sono il modo migliore di sperimentare  i colori, la passione ed il vibrante coinvolgimento. Ogni anno nei centri più importanti così come in alcuni dzong minori si tengono i tshechu dove si assiste ai cham, danze  rituali con maschere stilizzate. Monaci e laici si incontrano per celebrare la loro unità spirituale e ricevere la benedizione dai religiosi. E’ l’occasione per i contadini  di staccare dal duro lavoro dei campi, socializzare, fare mercato e partecipare alla miriade di eventi, ai giochi di abilità, alle fiere e dopo i tshechu aumenta il numero dei matrimoni. Non sono assolutamente feste perdutesi col tempo e appositamente ricreate per noi turisti, ma autentiche manifestazioni organizzate soprattutto per i bhutanesi che vi partecipano numerosi. In questo viaggio avremo modo di partecipare a ben tre di essi,  ricordandovi che  entrando nel paese non ci si reca in un museo ma ci avviciniamo ad un’antica cultura tuttora vivente; in luoghi più interessanti quali monasteri, mercati, manifestazioni e festivals non offrono rappresentazioni orchestrate ma aspetti integrali della vita di ogni giorno che oltre ad attenzione meritano riguardo e rispetto.

*PROGRAMMA DI MASSIMA*

Mercoledì 02 Ottobre : SEDE/ROMA FCO/KATHMANDU

Incontro dei partecipanti con l’Accompagnatore dogmatours e trasferimento in pullman GT a Roma Fiumicino. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per il Nepal con il seguente operativo voli :

TK 1866 FCO IST 15.25  19.00
          TK 0726 IST KTM 20.45  06.20 + 1

Pernottamento a bordo.

Giovedì 03 ottobre : KATHMANDU

Arrivo a Kathmandu . Dopo le formalità per il visto e dogana incontro con il nostro rappresentante e trasferimento in hotel. Incontro con la guida e mezza giornata di visite dei siti riconosciuti  dall’ UNESCO come patrimonio dell’umanita. Swayambhunath, noto anche come il Tempio delle scimmie, è un antico complesso religioso di piu di 2500 anni, situato in cima ad una collina. Swayambhunath è un sito buddista, ma viene venerato anche dagli induisti. Sopra un mitologico loto che emanava una splendida luce fu eretto lo stupa di Swayabhunath la cui reliquia è proprio la luce che il loto emana. Tempo permettendo, visita anche a Basantapur alla piazza Durbar Square. Qui visiterete l’Hanuman Dhoka (l’antico quartiere residenziale royal), la casa della dea vivente del Tempio della Kumari e godersi di una passeggiata nei mercati locali prima di rientrare a piedi in Hotel. Cena e pernottamento.

Venerdì’ 04 ottobre: KATHMANDU/PARO/THYMPU-FESTIVAL  THIMPHU DRUPCHOE

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo Druk Air per Paro. Durante il volo vi consigliamo di sedere sul lato sinistro per godere sin all’ arrivo delle splendide viste dell’himalaya. Godetevi di una splendida vista di Everest, Kanchenjunga e dalle cime dell’himalaya orientale. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento (1 ora) in hotel a Thimphu (2.300m.). Finalmente, benvenuti in Bhutan! Nel pomeriggio assisteremo al festival popolare, conosciuto col nome di ‘Drupchoe”,con danze religiose. Si celebra ogni anno al magnifico Dzong di Thimphu, il Trashichodzong. Durante tutto l’anno molti festival religiosi hanno luogo nei templi e nei monasteri del Bhutan. Sono tutti costituiti di danza eseguite da monaci e laici che indossano maschere coloratissime. Questi festival sono molto importanti nella vita sociale in Bhutan e la popolazione, durante queste rappresentazioni,  indossa meravigliosi abiti tipici in tessitura di seta e gioielli di corallo, turchese e cosi-detto “occhi di gatto.” Cena e pernottamento in hotel.

Sabato 05 Ottobre :  I TEMPLI E I FOLLI DIVINI DI PUNAKHA

Partenza per Punakha ( 3 ore circa di transfer ) per una giornata di visite guidate nella valle. sosta al passo Dochula ( 3000 mt ) prima di scendere ad un altitudine di 1200 mt nella valle di Punhaka. proseguimento a piedi per la visita del Chimi Lhakhang (1,200m) che venne edificato dal Lama Drukpa Kunley, conosciuto anche come “il Divino Pazzo”, in quanto scacciava i demoni con la sua “Saetta Magica”.  Dopo pranzo  in una casa tradizionale, visita a Punakha Dzong, che era, fino al 1954 la vecchia capitale del Bhutan. Il Punakha Dzong, costruito tra il 1637 e il 1638, è la residenza invernale dei monaci. L’edificio, di dimensioni maestose, si trova alla confluenza dei fiumi Pho Chhu e Mo Chhu. Nel 1907 lo Dzong di Punakha fu la sede dell’incoronazione del primo re del Bhutan: Ugyen Wangchuck. Cena e pernottamento in Hotel

Domenica 06 Ottobre :  PUNAKHA –  TSECHU FESTIVAL DI WANGDI

Al mattino presto, escursione a piedi a Khamsum Yuelley Chorten per godere delle bellisime viste sul valle (45 minuti di scesa su un sentiero ben curato). Al ritorno, visita a Punakha Dzong, che era, fino al 1954 la vecchia capitale del Bhutan. Il Punakha Dzong, costruito tra il 1637 e il 1638, è la residenza invernale dei monaci. L’edificio, di dimensioni maestose, si trova alla confluenza dei fiumi Pho Chhu e Mo Chhu. Nel 1907 lo Dzong di Punakha fu la sede dell’incoronazione del primo re del Bhutan: Ugyen Wangchuck. Dopo pranzo parteciperemo  al festival di danze in maschere, il cosidetto “Tsechu”  ,  che si celebra il decimo  giorno del calendario lunare nella citta’di Wangdi poco distante di Punakha. Questo festival ha luogo fuori in un campo largo dove sara’ facile girare per fare delle foto. Al termine rientro in Hotel, cena e pernottamento .

Lunedì 07 Ottobre : LA VALLE DI PHOBJIKHA 2800 mt

Partenza per Phobjikha (4 ore, altitudine: 2,800m). Pranzo in corso di escursione.All’arrivo si ammira la cupola dorata del monastero di Gangtey. Visita del monastero. Di seguito, visita al Centro Informazioni della Società Reale per la Protezione della Natura, dedicato alla rara gru dal collo nero. Phobjikha è una delle valli più belle e remote della regione occidentale del Paese ed è nota per essere il luogo ove arrivano a svernare le gru cinerine (Gru Nigricolis): tra ottobre e marzo si ha l’opportunità di osservare stormi di 200-300 esemplari, che provengono dal Tibet, attraversare i cieli. Durante l’inverno, si possono osservare questi uccelli nel loro habitat. Nel pomeriggio godetevi di un escursione a piedi percorrendo il Sentiero Natura attraverso foreste, piccoli villaggi e fattorie. Cena e pernottamento in hotel.

Martedì 08 Ottobre : TRONGSA E CHUMMEY NELLA VALLEE DI BUMTHANG

Proseguimento  per il Trongsa, attraversando il passo Pele-La (3500 m.). In corso d’escursione si visiteranno il chorten Chendibji e il Trongsa Dzong, edificatosu una collina a strapiombo sopra l’impetuoso Mangde Chu. E’ lo Dzong edificato nella posizione più spettacolare di tutto il Bhutan. Lo Dzong vi apparirà e riapparirà in lontananza sulla strada che si avvicina a questa cittadina, luogo di nascita del primo re del Bhutan, sulla strada serpeggiante che la raggiunge. Proseguimento per la vallee di Chumey, piccolo villaggio rurale (1 ore) Arrivo in Hotel, cena e pernottamento

Mercoledì 09 Ottobre :  FESTIVAL DI TAMSHING LHAKHANG

Cammino mattinale nel villaggio di Chummey e partenza per Jakar (1 ore) con sosta a Zungney (villaggio di tessitori). Oggi assisteremo al festival di danze in maschere dei monaci. Il festival “Tamshing Phala Choedpa” si celebra ogni anno nei dintorni delpiccolo tempio di Tamshing, un tempio legato al santo “rivelatore di tesori”, PemaLingpa. Nel tempio Tamshing Lhakhang è custodita l’Armatura di Pema Lingpa, cotta in ferro pesante circa 25 kg. Si dice che fare tre volte il giro del tempio portandola indosso porti alla cancellazione dei peccati commessi. Cena e pernottamento a Jakar.

Giovedì 10 Ottobre:   VALLE DI BUMTHANG

Il giorno e’ dedicata a un escursione a piedi e visita a Jambay Lhakhang, edificato nel 659 dal re tibetano Songtsen Gambo, ha nel suo interno tre gradini in pietra che rappresentano diversi periodi: il primo, coperto da un asse di legno, rappresenta ilpassato, l’epoca del Buddha storico, Sakyamuni. Il secondo corrisponde al presenteed è collocate allo stesso livello del pavimento. Il terzo rappresenta l’era che verrà: sicrede che quando lo scalino del presente affonderà nella terra, gli dei diventeranno come gli esseri umani e il mondo così com’è scomparirà. Il Kurjey Lhakhang è un complesso monastico che deve il proprio nome del corpo del guru Rimpoche ed è composto da tre temple distinti: il Guru Lhakhang, il Sampa Lhundrup Lhakhang e il moderno Tempio fatto costruire nel 1964 dalla Regina Madre del 3° Re. Visita allo dzong di Jakar e la piccola cittadina con tempo libero a disposizione.Cena e pernottamento in Hotel.

Venerdì 11 Ottobre : FESTIVAL DI THANGBI MEWANG

Nella mattina, visita al lago Membartsho (il lago Ardente). Questa piccola piscina naturale, uno specchio d’acqua profondo in una gola ripida, e conosciuto nella storia dello santo e ” Venerabile Rivelatore di Tesori ” (terton), Pema Lingpa che ha scoperto o “rivelato’’ terma (tesori religiosi tale statue, manoscritti e reliquie sacre) nascosti da Guru Rimpoche. Il lago e’ luogo di pellegrinaggio poiché si racconta chePema Lingpa, recuperò una lampada al burro accesa dalle sue acque. Essendo ripido è importante seguire le istruzioni della guida.  Il festival “Thangbi Mewang” e’ un festival un po particolare dove gli abitanti del luogo  vanno per ricevere una benedizione col fuoco. I turisti non sono obbligati a seguirli  ma e’molto interessante vedere come fanno loro. Il festival consiste anche delle danze in maschere.Cena e pernottamento a Jakar. Attenzione: le date di questo festival sono spesso soggette a cambiamenti e non è sempre  consentito assistere alla benedizione de fuoco. in caso organizzeremo delle visite alternative.

Sabato 12 Ottobre :  BUMTHANG – PARO

Mattinata libero a disposizione.Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e  check-in per il volo interno. Il volo da Bumthang a Paro dura 35 minuti. Nel pommeriggio, visita dell’ impressionante Rinpung Dzong, il principale dzong della città nel quale furono ambientate molte scene del film Piccolo Buddha di Bernardo Bertolucci. Attraversate a piedi il ponte che porta a Paro, con tempo libero a disposizione in città. In serata opzione di prendere un bagno tradizionale con le pietre riscaldato a fuoco.Cena e pernottamento in Hotel.

Domenica 13 Ottobre : LA TANA DELLA TIGRE 

Mattinata dedicate alla visita del monastero di Taktsang, noto anche col soprannome di “Tana della Tigre”:un prominente sito sacro e complesso di templi del buddismo himalayano, posto su di un picco montuoso di un altitudine di 3,000 metri. Il complesso di temple venne iniziato nella sua costruzione nel 1692 attorno  alla caverna di Taktsang Senge Samdup dove il Guru Padmasambhava si dice avesse meditato per tre mesi nell’VIII secolo. Padmasambhava (Guru Rimpoche) è ancora oggi ritenuto colui che introdusse il buddismo nel Bhutan ed è adorato pubblicamente in tutto il paese. Il tempio a lui dedicato, è una struttura elegante costruita attorno all’originaria caverna nel1692 da Gyalse Tenzin Rabgye ed è divenuto in seguito una delle principalii icone culturali dello stesso Bhutan. Questa escursione richiede 2 – 3 ore a piedi in salita. La visita al tempio e il ritorno alla base richiedono altre 2 ore. Non è per esperti, ma richiede una buona forma fisica. Possibilita’ di affitare un cavallo per la salita. Pranzo al rientro.  Nella serata, visita del Kyichu Lhakhang, costruito nel VII secolo ed uno dei più antichi templi del paese. Rientro in hotel cena e pernottamento.

Lunedì 14 Ottobre :  IN VOLO A KATHMANDU: VISITE DI BHAKTAPUR

Dopo prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza del volo dal aeroporto di Paro. Tashi Delek! Arrivo a Kathmandu e trasferimento in hotel con tempo libero a disposizione. Dopo pranzo, visiteremo la famosa piazza Durbar di Bhaktapur. Bhaktapur, anche conosciuto come Bhadgaon è un’altra città dei Newar, fondata nel IX secolo. Alla fine del XII secolo divenne capitale del regno Malla. Visite della antica porta d’accesso, la piazza Durbar, il quartiere residenziale Royal di Bhupatindra Malla, la famosa pagoda con cinque piani di Nyatapola, e altri templi. Dopo un po di shopping nei mercati locali di Bhaktapur pausa per un te o per cena in un ristorante a scelta situato al centro della piazza. Cena e pernottamento a Kathmandu.

Martedì 15 Ottobre : PATAN E PASHUPATINATH

Dopo prima colazione proseguimento alla città di Patan dove si può vedere la storica Durbar Square col suo Golden Gate, il Tempio di Taleju e la statua del re Yogendra Malla. Dopo pranzo nella città di Patan, proseguimento in macchina a Pashupatinath. Pashupatinath è uno dei quattro più importanti siti religiosi in Asia per i devoti di Shiva. Pashupatinath, dedicato a Shiva il distruttore, è la meta di pellegrinaggio indù più sacra in Nepal. Visita anche dello stupa di Bouddhanath. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Mercoledì 16 Ottobre : KATHMANDU/ROMA FCO

Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia con il seguente operativo:

            TK 0727 KTM IST  07.35 12.55
          TK 1863 IST FCO. 17.15 18.55
Arrivo a Roma Fco e trasferimento in sede in pullman GT.

Quota di partecipazione : 4850 euro

La quota comprende :

Trasferimento a Roma Fco a/r in pullman GT, Volo di linea in classe economica, Voli interni , tasse aeroportuali, 03 notti in Nepal  in Hotel in camera base doppia, trattamento di mezza pensione, 10 notti in Buthan in Hotel con trattamento di  pensione completa, visite guidate come da programma, ingressi in tutti i siti menzionati sul programma, tasse governative, viaggio in bus uso esclusivo del gruppo con autista professionale, una bottiglia di acqua minerale al giorno, visti d’ingresso in Bhutan, Accompagnatore Dogmatours dall’Italia, assicurazione medico sanitaria, valigia o zaino adatto a questo tipo di viaggio, guida del Bhutan e portadocumenti.

la quota non comprende :

Visto d’ingresso in Nepal ( 40$ da pagare in loco ), assicurazione annullamento viaggi, ( facoltativa ) mance, pasti non menzionati, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende ”

MODALITA’ DI ADESIONE 

Per chi fosse realmente intenzionato a partecipare al questo viaggio vi informo che i posti sono limitati a

14 partecipanti

Considerando l’altissima stagione e i voli limitati per l’ingresso in Bhutan e il continuo cambio del livello tariffario dei voli interni, le prenotazioni verranno fatte dal  20 Marzo con le seguenti modalità di pagamento :

1° acconto entro il 20 Marzo 700 euro
2° acconto entro il 20 aprile 700 euro
3° acconto entro il 20 Maggio 700 euro
4° acconto entro il 20 giugno 700 euro
5° acconto entro il 20 luglio 700 euro
Saldo entro il 01 Settembre 1350 euro

DOCUMENTI NECESSARI

Per entrare in Bhutan occorre il visto. Per il suo ottenimento occorre il formulario compilato in tutte le parti in inglese e firmato personalmente dal richiedente e 2 foto recentI formato passaporto ed in posa frontale  almeno 4 settimane prima della partenza. Per l’ottenimento del visto in Nepal  occorre il formulario compilato in tutte le parti in inglese. Sarà nostra cura espletare le suddette pratiche . La validità dei passaporti deve superare i 6 mesi oltre la permanenza nel paese.

DIFFICOLTA’

L’itinerario è moderatamente faticoso: richiede di essere in buona salute ed in condizione di effettuare qualche camminata. La più impegnativa è quella del giorno 13 ottobre, una delle escursioni più belle del tour. L’altitudine massima che si raggiunge durante questo tour  è di 3200 metri di quota. Sono previsti lunghi trasferimenti su strade di montagna, sono possibili variazioni di itinerario e qualche disagio, normali in un paese da poco apertosi al turismo.

NOTE SUL PROGRAMMA 

Si tratta di un programma di massima ove l’ordine delle visite può cambiare in base all’andamento dell’itinerario e delle tempistiche tecniche.

Chi non vuol vivere l’emozione di visitare la Grande Mela almeno una volta nella vita ? Ebbene per il ponte del 25 Aprile,  attraverso questo bellissimo tour vi diamo la possibilità  conoscere con visite ed escursioni mirate questa bellissima città. Ma sopratutto vi daremo la possibilità di scoprire la ” vostra New York ” con tempo libero a disposizione grazie al quale visitare musei, passeggiare per Central Park, assistere ad uno spettacolo di Broadway e molto altro. Il tutto sempre con la presenza costante del nostro Accompagnatore Dogmatours che sarà a vostra disposizione per darvi i migliori suggerimenti per non perdere assolutamente nulla di questa affascinate città. Ponte del 25 Aprile con Accompagnatore Dogmatours

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Mercoledì 24 Aprile: Roma/Nyc

Ritrovo con l’accompagnatore all’aeroporto di Roma Fco e partenza con volo di linea con il seguente operativo voli :

FCO 13.25  CPH 16.00

CPH 18.35  EWR 21.05

Arrivo a New York e trasferimento in albergo. Pernottamento in Hotel.

Giovedì 25 Aprile: East West Side NYC

Colazione. Incontro con la vostra guida e partenza per la visita della città della durata di 4 ore circa che vi permetterà di scoprire i diversi aspetti di questa incredibile metropoli: visiterete l’Upper West Side, partendo da Columbus Circle, viaggerete lungo la Columbus Avenue, passeggerete a Central Park, per- correrete l’Upper East Side e la Fifth Avenue dove, tra l’82nd St. e 105th St. prende il nome di “Museum Mi- le” per via dell’elevato numero di musei presenti in quel tratto. Per citarne alcuni tra i più importanti, il Metro- politan Museum of Art, il Solomon R. Guggenheim Museum, e la Frick Collection, El Museo del Barrio ed il Jewish Museum. Viaggerete lungo la Fifth Avenue, la principale arteria commerciale della città e ammirerete il Rockefeller Center, il Radio City Music Hall, termi-nando la vostra visita a Times Square. In serata buffet presso il famoso ristorante panoramico “The View” in Times Square. Rientro individuale in hotel. Pernottamento.

Venerdì 26 Aprile: la tua New York

Colazione. intera giornata a disposizione. Con i preziosi consigli del nostro Accompagnatore vi daremo la possibilità di organizzare al meglio le vostre visite personali per non perdere assolutamente nulla di questa meravigliosa città.

Sabato 27 Aprile:Lower Manhattan/Ellis Island

Colazione . Incontro con la vostra guida. Vi addentrerete nella Lower Manhattan, il cuore finanziario della città. Passerete per il 9/11 Memo- rial e Wall Street per arrivare a Battery Park, dove vi imbarcherete sul battello che vi porterà alla Statua della Libertà, simbolo dell’America e ad Ellis Island, luogo di ingresso e quarantena degli immigranti in un tempo passato neanche tanto lontano. Pranzo libero e tempo a disposizione per shopping, oppure visita ad uno dei tanti musei newyorkesi, sempre con i suggerimenti del vostro accompagnatore. Cena in una famosa Steakhouse per una serata in compagnia. Pernottamento.

Domenica 28 Aprile:La tua New York

Colazione. intera giornata a disposizione. Con i preziosi consigli del nostro Accompagnatore vi daremo la possibilità di organizzare al meglio le vostre visite personali per non perdere assolutamente nulla di questa meravigliosa città.

Lunedì 29 Aprile:New York/New York

Colazione. Incontro con la vostra guida per la visita di Manhattan di 4 ore che vi porterà alla scoperta di altri aspetti di questa splendida città: ll Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, Bryant Park, il Chrysler Building, farete una breve sosta per ammirare dall’interno la Grand Central Terminal. Si continua con la visita di Soho e TriBeCa, quartieri molto esclusivi che ospitano il Greenwich Village; visiterete i famosissimi quartieri di Chinatown e Little Italy, queste zone sono caratterizzate dalle etnie che ci vivono: gli italiani nell’ormai piccola Little Italy ed i cinesi a Chinatown. La visita termina al One World Observatory situato al 100esimo piano della Freedom Tower che regala una vista di 360° sui luoghi che hanno reso New York famosa in tutto il mondo. Rientro in hotel e pernottamento.

Martedì 30 Aprile: New York/Bateaux Cruise

Colazione.Intera giornata disposizione.  In serata crociera con cena sul Bateaux New York. Mentre degusterete le vostre portate potrete ammirare lo spettacolare skyline di Manhattan. Pernottamento in hotel.

Mercoledì 01 Maggio :New York/Roma Fco

Colazione. Tempo libero a disposizione in base all’operativo voli di rientro e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia con il seguente  operativo :

EWR 18.55  CPH 08.20

CPH 09.05  FCO 12.10

Pernottamento a bordo.

Giovedì 02 Maggio:Roma Fco

Arrivo a Roma e FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione : 2890 euro

 

La quota comprende :

  • voli internazionali FCO/NYC/FCO
  • Tasse aeroportuali
  • transfer apt/htl/apt
  • 7 pernottamenti in Hotel 3*superior/4* in camera base doppia
  • trattamento di pernottamento e prima colazione continentale
  • 3 mezze giornate di visita guidata di Nyc in italiano
  • 01 buffet al famoso ristorante panoramico ” The View ” per 1h
  • 01 cena in una famosa stek house
  • crociera serale sulla baia di Nyc con cena a bordo
  • facchinaggio per una borsa a persona a/r
  • Ingressi : Statua della libertà ed Ellis Island Cruises, One World Observatory
  • Tour leader Dogmatours da Roma e per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medico sanitaria con massimale di 25.000 euro

La quota non comprende : 

  • ESTA per l’ingresso negli USA
  • transfer per Roma Fco a/r
  • Mance ( 4$ al giorno per gli autisti/guide )
  • bevande ai pasti
  • visite e transfer non menzionati sul programma
  • Supplemento singola : 1.100 euro
  • riduzione  terza persona : 200 euro ( in camera con 2 letti matrimoniali )
  • riduzione  quarta persona : 300 euro ( in camera con 2 letti matrimoniali )
  • riduzione Child fino a 12 anni non compiuti: 600 euro ( in camera con due adulti )
  • extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende “

 

PARTENZA GARANTITA CON UN MINIMO DI 16 PARTECIPANTI

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

Entro il 10.1.19 700 euro
10.02.19 700 euro
SALDO 1580 euro
Passaporto in corso di validità con almeno 2 pagine vuote da Consegnare

 

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Milioni di persone sono già rimaste folgorate dalla bellezza di questo paese , dai suoi posti, dalla sua gente e dalla sua storia.. Il nostro tour è un itinerario che vi immergerà completamente nella bellezza di  questo paese visitando luoghi imperdibili della mitica Persia, dai fasti di Ciro il Grande a Persepoli, le magiche cupole turchesi di Ishfan, fino alla realtà odierna. Partenza garantita con un minimo di 10 pax dal 30.04 al 07.05 da Bari

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Martedì 30 aprile: BARI/TEHERAN

Ritrovo dei partecipanti con il Tour Leader Dogmatours e trasferimento in aeroporto a Bari Palese per il seguente volo per Teheran :

BRI 10.55  IST 14.05

IST 19.15  IKA 23.45

Arrivo e disbrigo delle formalità* per l’ottenimento del visto. Successivamente trasferimento in Hotel e pernottamento. 

 

Mercoledì 01 maggio: TEHERAN/SHIRAZ

Prima colazione. In mattinata, dopo il riposo, visita della città: si inizia dal celebre Museo Archeologico, il cui ingresso evoca il grande arco del Palazzo di Cosroe a Ctesifonte, ricco di reperti ed opere risalenti ai grandi periodi della storia persiana, dagli Achemenidi ai Parti e Sassanidi. Si procede con la visita del Museo dei Gioielli (Museo della Corona),un’eccezionale raccolta dei preziosi dei reali persiani dai Safavidi in poi, tra cui spiccano il celeberrimo “Trono del Pavone”, il “Globo di gioielli” ed il diamante grezzo più grande al mondo. Seconda colazione. La giornata prosegue con la visita del Palazzo Golestan, recentemente inserito nel Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: è un complesso di edifici eretti nel XVII secolo e splendidamente decorati. In serata partenza con volo per Shiraz. Cena e pernottamento.

Giovedì 02 maggio : SHIRAZ

Dopo la prima colazione, mattinata di escursione a PERSEPOLI, la maestosa città-palazzo dei re persia- ni, edificata nel VI sec. A.C. e distrutta da Alessandro Magno come vendetta del saccheggio di Atene durante le guerre persiane. Visita approfondita del Palazzo di Primavera, fatto costruire da Dario per celebrare le feste di inizio anno. L’enorme piattaformaè ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che fa- cevano parte dell’ImperoPersiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del loro mondo, costruendo un palazzo che doveva essere la summa dell’architettura e della scultura del tempo. La visita prosegue con NAQSH E ROSTAM, luogo delle tombe dei re achemenidi purtroppo ormai vuote, e celebre per i bassorilievi sassanidi: uno di que- sti è famosissimo poichè testimonia la sconfitta e la cattura dell’imperatore romano Valeriano ad opera del re sassanide Shapur. Seconda colazione in ristorante. Rientro in città per le visite: la tomba del poeta Hafez, l’Orangerie, la moschea rosa di Nasir Al Molk. Cena e pernottamento.

Venerdì 03 maggio : SHIRAZ/ISHFAN

Prima colazione. In mattinata partenza in pullman per Isfahan. Lungo il percorso, visita dei resti dell’antica capitale achemenide Pasargade, in particolare della tomba del fondatore della dinastia, Ciro il Grande. Seconda colazione. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione e cena in hotel.

Sabato  04 maggio e Domenica 05 maggio : ISHFAN

Pensione completa. Due giornate dedicate alla visita di una delle città più belle del Medio Oriente. Il cuore della città è la bellissima piazza Meidun, una delle più grandi al mondo, su cui si affacciano gli straordi- nari esempi della grande architettura safavide: la Mo- scheadell’Imam, la Moschea dello sceicco Loftollah, il Palazzo Reale (Ali Qapu), tutte dominate dal tripu- dio turchese delle maioliche e dei mosaici smaltati. La fantastica Moschea del Venerdì è la vera summa dell’architettura islamica, con diversi stili sovrapposti che vanno dal periodo selgiuchide e mongolo fino al barocco dell’età safavide. Il palazzo reale di Chehel Sotun, concepito come luogo di svago e ricevimenti, è celebre per i suoi affreschi. Si avrà tempo di visitare anche il quartiere Jolfa, oggi vivace centro della Chiesa Armena con la cattedrale di Vank ed il suo interessan- te museo; lo spettacolare ponte Khaju, costruito dallo Scià Abbas intorno al 1650, il bellissimo bazar che cir- conda la piazza Meidun, i celebri minareti oscillanti ed il Museo della Musica. Pernottamenti.

Lunedì  06 maggio : ISHFAN/TEHERAN

Prima colazione. In mattinata partenza in bus per Tehran. Sosta lungo il percorso al villaggio di Natanz, con visita all’antica Moschea del Venerdi o, in alternativa, all’antico villaggiomontano di Abianeh. Si prosegue con la visita della bella cittadina di Kashan, situata ai margini del grande deserto salato: soste al celebre Giardino di Fin, al cui interno vi sono alcuni palazzi di età safavide e cagiara; la splendida casa di Boroujerdi, ecc. Seconda colazione. Arrivo a Tehran, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Martedì  07 maggio : TEHERAN/BARI

Prima colazione a sacco . Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con il seguente operativo :

IKA 05.30 IST 07.15

IST 08.50  BRI 09.55

Arrivo a Bari Palese e trasferimento in sede in pullman GT. FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione : 1990 euro

 

La quota comprende :

Voli di linea  internazionali via Istandul in classe economica, volo domestico da Teheran a Shiraz,  Visto d’ingresso in Iran, sistemazione in Hotel di prima categoria in camera base doppia, trattamento di pensione completa come da programma con pranzi in caratteristici ristoranti iraniani in tutte le località visitate, nei nostri mezzi di traporto verranno offerti il té, biscotti e una bottiglia d’acqua al giorno.Occasionalmente potrà essere effettuato un simpatico pic-nic all’iraniana, qualora le esigenze di viaggio lo rendessero necessario, tour con mezzi di trasporto con aria condizionate e di qualità a completa disposizione e per l’intera giornata, servizio guida in loco parlante lingua italiana, tutti gli ingressi nei siti archeologici e musei previsti da programma, assicurazione medico sanitaria, Accompagnatore Dogmatours dall’Italia.

La quota non comprende : 

Assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa ), pasti non menzionati, extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce la ” quota comprende “

NOTE IMPORTANTI PER IL VIAGGIO IN IRAN

Passaporto, Visto e Assicurazione

Per l’ingresso in Iran è richiesto passaporto valido 6 mesi dalla data del rientro in Italia e  2 pagine libere attigue. L’ultima pagina del libretto non è considerata utilizzabile.

Per l’ingresso in Iran è inoltre necessario che il passaporto non riporti alcun timbro di Israele.

Da notare che i timbri egiziani e giordani, rilasciati ai posti di frontiera egiziani o giordani con Israele quali: Taba, Rafah, King Hussein, sono equiparati dalle autorità iraniane al timbro di Israele.

A seguito del recente cambio delle procedure per l’ottenimento del visto iraniano, tale documento verrà rilasciato all’arrivo in aeroporto e potranno essere richieste anche le impronte digitali .

TALI OPERAZIONI PREVEDONO ATTESE ELEVATE

 

 

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Viaggio di gruppo con partenza da Foggia alla scoperta di luoghi unici del nord del nord Europa Questo programma offre la possibilitá di scoprire le localitá e le attivitá invernali piú belle delle Norvegia del Nord, dalle Lofoten a Tromsø passando per le mitiche terre lapponi. Gli allevamenti di renne, le Rorbuer (case dei pescatori) alle Lofoten e con un po’ di fortuna….l’Aurora Boreale. Tutto questo in unico tour che vi regalerá un’esperienza davvero indimenticabile !

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Sabato 09 marzo : ROMA FCO/OSLO

Ritrovo dei partecipanti con il Tour Leader Dogmatours in aeroporto a Roma Fiumicino  e partenza con volo di linea come segue :

FCO OSL 15.55 19.05

Arrivo presso Aeroporto Oslo Gardermoen e trasferimento in Hotel zona aeroporto . Sistemazione in camere riservate, cena libera  e pernottamento.

Domenica 10 marzo : OSLO/EVENES /LOFOTEN

Colazione in hotel. Ore 07:00 trasferimento in aeroporto e partenza (08:55) con volo per Evenes. Ore 10 :35 arrivo ad Evenes e proseguimento alla scoperta delle Isole Lofoten. La prima tappa sará a Svolvær, la « capitale delle Lofoten » con circa 4600 abitanti è la cittadina piú popolata dell’arcipelago. Al nostro arrivo avremo un po’ di tempo libero per il pranzo e farmo una visita panoramica con il nostro accompagnatore prima di ripartire verso il prossimo villaggio. Le Lofoten sono dominate da imponenti cime innevate che si specchiano sul mare. Separate dalla terraferma dal Vestfjord, queste isole costituiscono una catena lunga 150Km costituita da isolotti minori e piccole baie dove potremo ammirare pittoreschi villaggi di pescatori la cui principale fonte economica è la pesca del merluzzo, il quale viene poi essiccato all’aperto per creare lo Stoccafisso, esportato in grandi quantitá anche in Italia. Arrivo a Mortsund e sistemazione in Rorbuer (tipiche casette in legno). Dopo cena, ci aspetta un’emozionante caccia all’Aurora Boreale con il nostro esperto accompagnatore. Con il cielo è terso e se la fortuna ci assiste, potremo ammirare lo spettacolo delle Luci del Nord che danzano sopra di noi. Cena e pernottamento in Rorbuer.

Lunedì 11 marzo: LOFOTEN/VESTERÅLEN

Colazione in hotel. Partenza verso le Isole Vesterålen, altro meraviglioso arcipelago situato al Nord-Ovest delle Lofoten. Ci imbarcheremo per una breve navigazione da Fiskebøl a Melbu, per poi attraversare le isole di Hadseløya e Langøya ancora tra montagne innevate, ponti e piccoli villaggi, fino a giungere a Sortland. Qui ci apetta un’autentica esperienza lappone. Visiteremo un allevamento di renne, dove potremo apprendere nozioni sulla cultura del popolo Sami, ascolteremo i loro canti tradizionali seduti attorno ad un fuoco all’interno di una Lavvo (tipica tenda Sami) e ci verrá servito un pasto locale accompagnato da una bevanda calda. Al termine dell’escursione, sistemazione in hotel.Cena e pernottamento. 

Martedì 12 marzo: VESTERÅLEN/SAFARI CON LE BALENE/ HARSTAD

Colazione in hotel. Oggi ci attende un’altra giornata indimenticabile. Continueremo verso il Nord delle isole Vesterålen, fino ad Andenes dove effettueremo un safari in barca per l’avvistamento delle balene. Andenes si affaccia sul mare, proprio nel punto in cui l’Andfjorden si tuffa nel Mare di Norvegia. In questa zona, proliferano tutto l’anno, diversi esemplari di cetacei, dai capodogli alle orche, che accorrono in massa per cibarsi dei banchi di aringhe. A bordo dell’imbarcazione un biologo marino ci spiegherá tutto su questi splendidi animali mentre cercheremo di avvistarne qualcuno. Il nostro plus: se causa maltempo o semplicemente per sfortuna non riuscissimo ad avvistare nessun esemplare, offriremo un voucher da 350 NOK (circa 38 EUR) da utilizzare in loco per acquistare un’altra attivitá opzionale. Al termine del safari (2-4 ore), proseguimento per Harstad. Cena e pernottamento in Hotel

Mercoledì 13 marzo: HARSTAD/TROMSØ

Colazione in hotel. Di buon mattino, imbarco su nave veloce per Tromsø. (3 ore di navigazione) Arrivo a Tromsø, la « Porta dell’Artico ». Tromsø si trova 320 km a Nord del Circolo Polare Artico – i visitatori rimangono stupefatti quando apprendono che in luoghi cosí remoti possano esserci cittá come Tromsø con hotels internazionali, vivaci café, ristoranti di livello mondiale, una vita culturale e notturna molto sviluppata ed ancora musei e gallerie d’arte. Giro panoramico con il nostro accompagnatore: la Cattedrale Artica (visita esterna) con la sua architettura a forma di Iceberg e poi una passeggiata tra le stradine della cittá vecchia, con le varie casette in legno di diversi colori. Cena libera e pernottamento in hotel
Giovedì 14 marzo : TROMSØ/OSLO
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo diretto per Oslo (incluso) Arrivo ad Oslo, trasferimento in centro ed incontro con guida locale per un city tour della durata di 3 ore. Potremo ammirare: il Frogner Park che ospita le controverse sculture di Gustav Vigeland, il Palazzo Reale, il palazzo del Municipio e la fortezza medievale di Akershus, la Karl Johans Gate, via pedonale di Oslo ricca di negozi e ristoranti, la penisola di Bygdøy. Al termine del city tour, sistemazione in hotel in centro. Cena libera.

Venerdì 15 marzo : OSLO/ROMA FCO

Colazione e check out in hotel. Lasceremo i bagagli in custodia al deposito dell’hotel per utilizzare la mattinata e parte del pomeriggio alla visita libera della città di Oslo con l’Accompagnatore . Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo di rientro come segue 

OSL FCO  19.50 23.00 

Arrivo a Fco e FINE DEI SERVIZI

 

Quota di partecipazione : 2090 euro

 

La quota comprende :

Transfer in aeroporto a Roma Fco da Foggia a/r, Volo di linea a/r per Oslo franchigia 20kg, Volo interno Oslo – Evenes franchigia 20kg, Volo interno Tromsø – Oslo franchigia 20kg, Tasse aeroportuali, trasferimenti apt/htl/apt, 5 pernottamenti in camere Standard negli hotels indicati o similari, 1 pernottamento con colazione in Rorbu, 4 cene (Giorni 1, 2, 3 e 4), 1 pranzo leggero in tenda Sami (Giorno 3), Bus GT come da programma, Accompagnatore bilingue Italiano/Spagnolo per tutta la durata del tour, Visita al Centro Balene di Andenes e safari per avvistamento in mare (2-4 ore), 1 caccia all’ Aurora Boreale (4-5 ore) inclusi biscotti e bevanda calda., Visita ad un allevamento di renne, Nave veloce Harstad-Tromsø (circa 3 ore), Visita guidata di Oslo della durata di 3 ore (Giorno 6), Traghetto Fiskebøl-Melbu (Giorno 3), Assicurazione medico sanitaria, Tour leader Dogmatours dall’Italia

La quota non comprende : 

Assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa ), pasti non menzionati, extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce la ” quota comprende “

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Viaggiando verso Latitudini sconosciute ….ovvero Perito Moreno, Ushuaia, Upsala, Canale di Beagle, Punta Tombo, Humahuaca, Cayafate, Estancia Cristina , Parco Nazionale della Terra del Fuoco, le spettacolari Cascate di Iguazù etc….  sono solo alcuni dei siti evocati, se non addirittura osannati, da quei viaggiatori che vogliono andare alla scoperta degli angoli più incredibili del mondo . Di seguito il programma dettagliato del nostro itinerario  in questi luoghi incredibili realizzato  seguendo una logica ” esperienzale ” nel senso che , attraverso un itinerario di 18 giorni ,  partiremo alla scoperta del  Sud America attraverso diverse esperienze di viaggio partendo da Buenos Aires ( che visiteremo in due momenti differenti del viaggio ) , attraversando  Patagonia Argentina dalla Penisula Valdes fino alla ” fin del mundo ” Ushuaia , per finire alla città coloniale più bella del Sud America Salta …ovvero una mini Bolivia in territorio Argentino. Ma prima di rientrare ci aspetta la visita delle maestose e spettacolari  Cascate di Iguazù sia dal versante argentino che dal versante brasiliano. Al fine di prepararsi nel migliore dei modo alla nostra partenza, di seguito la scheda tecnica del viaggio.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Da Sabato  03 Novembre Domenica 25 Novembre 

SABATO 03 NOVEMBRE : LINATE-FIUMICINO -BUENOS AIRES

Partenza per Buenos Aires da Milano Linate via Roma Fco e con la tratta internazionale in business class come segue ( possibile cambio terminale a Roma Fco ) .

AZ2055  03NOV   LINFCO   1300  1410       

 AR1141 03NOV  FCOEZE   1815  0440   04NOV       

.Da Linate sarà possibile effettuare un check in unico per i bagagli fino a Buenos Aires  Pasti e pernottamento  bordo. 

 

DOMENICA  04 NOVEMBRE  FINO A  GIOVEDI 08 NOVEMBRE : SOGGIORNO LIBERO

Arrivo a Buenos Aire e soggiorno libero. Giovedì 08.11 dalle 14.00 sarà a vostra disposizione la camera in Hotel in pernottamento e prima colazione.

VENERDI 09 NOVEMBRE  : BUENOS AIRES ( Zona Sud )          

Mezza pensione. Ore 13.30 incontro nella hall dell’Hotel con l’accompagnatore Dogmatours e il resto del gruppo e, intorno alle ore 14.00, si parte per andare alla scoperta della zona Sud , la parte “storica” della capitale argentina. Visiterete Plaza de Mayo, il Caminito, il quartiere di San Telmo, La Boca (il più italiano tra i quartieri di Baires), . Cena in hotel ( servizio al tavolo ) e pernottamento

Sabato 10 Novembre  : Buenos Aires/Trelew/Puerto Madryn          

Mezza pensione Dopo colazione ( intorno alle 08.30 )  trasferimento in aeroporto per un volo di due ore che darà inizio alla nostra visita nella meravigliosa Patagonia Argentina.

AR 1862  10 NOV AEP REL  1140 1340

Arrivati a Trelew si parte in direzione sud, lungo la RN3, la meta è Punta Tombo ( arrivo intorno alle ore 16.00 ). In questo luogo potrete passeggiare circondati da migliaia di pinguini di Magellano, che arrivano qui per il periodo della riproduzione e che davanti a vostri occhi – come se voi non ci foste! – faranno quel che è nel loro ordine naturale: corteggiamento, accoppiamento, svezzamento e cura dei loro piccoli. La natura nella sua massima e più autentica espressione. Al termine delle visite si prosegue per   Puerto Madryn. Sistemazione in Hotel, cena in hotel ( servizio al tavolo )  e pernottamento.

Domenica  11 Novembre  Penisula Valdes

Mezza pensione  . Intera giornata dedicata alla visita della meravigliosa Penisula Valdes, prima tappa  sosta a Puerto Piramides, dove effettueremo la navigazione per l’avvistamento delle balene, infatti il loro passaggio da Maggio a Dicembre ci consentirà di vivere questa bellissima esperienza. Si prosegue per la riserva faunistica di Caleta Valdès, qui invece avrete la possibilità di ammirare una colonia di elefanti marini e soprattutto il fantastico paesaggio. Al termine raggiungeremo  il Faro di Punta Delgada, dove è prevista la meritata sosta per il pranzo  in questo suggestivo contesto, e dove è poi prevista la visita di quello che è considerato il miglior sito della Penisula per l’avvistamento degli elefanti marini in quanto è l’unico luogo dove è possibile passeggiare sulla spiaggia e avvicinare questi bellissimi animali. Al termine trasferimento in hotel, cena libera  e pernottamento. ( Si consiglia il ristorante Cantina el Nautico )

Lunedì 12 novembre  Puerto Madryn Trelew / Ushuaia/Terra del fuoco

Prima colazione e trasferimento in aeroporto  ( intorno alle ore 07.00 ) per volare verso la città più australe del mondo:

 AR 1880 12 NOV  REL USH 1015 1230   

Ushuaia… la capitale della Terra del Fuoco. Quando inizia la fase di atterraggio vedrete la città, adagiata li… sul Canale di Beagle, ultimo avamposto dell’uomo prima della fine del mondo. Trasferimento in Hotel e nel pomeriggio ( intorno alle ore 15.00 ) incontro con  la guida locale e si parte per andare  alla scoperta del Parco Nazionale Terra del Fuoco, un santuario naturale, che offre paesaggi indescrivibili al viaggiatore.  Al termine rientro in Hotel, cena ( servizio al tavolo )  e pernottamento.

Martedì 13 Novembre :  Ushuaia-Navigazione sul Canale di Beagle

Colazione . Dopo colazione ( intorno alle 08.30 )  trasferimento al porto turistico ed imbarco sul catamarano che navigando lungo il Canale di Beagle, vi porterà nel punto più a sud del vostro viaggio alla fine del mondo ( la navigazione dura circa 4 h 30 min ). Supererete la l’Isla de Los Lobos, habitat di leoni marini, e l’Isla de Los Pajaros, dove trovano riposo dal loro volo gabbiani, cormorani imperiali e cormorani magellanici, e poi ancora più a sud fino al faro de Les Eclaireurs – anche noto come Faro della Fine del Mondo . Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo  libero a disposizione  da dedicare allo shopping o al relax oppure, per chi volesse approfondire la visita di Ushuaia si consiglia il Museo del Presidio http://www.museomaritimo.com/ . Cena libera ( si consiglia il ristorante Casimiro Bigua di Ushuaia ) http://www.casimirobigua.com/ 

Mercoledì 14 novembre  Ushuaia – Calafate

Mezza pensione . Prima colazione e trasferimento ( intorno alle 09.00 ) in aeroporto per il volo che ci porterà a Calafate :

AR1873  14 NOV USH FTE   1045 1205  

la “capitale” dei ghiacciai argentini. All’ arrivo la guida locale ci  accompagnerà in l’Hotel. Pomeriggio libero.  cena in hotel  ( servizio al tavolo ) e pernottamento .

Giovedì 15 Novembre Calafate – Perito Moreno  

Colazione e trasferimento per la visita del sito considerato simbolo nazionale:  sua “Maestà” il Perito Moreno . Il più celebrato monumento naturale della Patagonia. Prima di visitare il Perito Moreno attraverso le passarelle che ci consentiranno di vederlo da tre angolazioni diverse, effettueremo una crociera di 1h al BRAZO  RICO . Già dopo le prime curve del Parco inizierete a vederlo ma aspettate di arrivare alle passerelle che conducono ai vari belvedere, e li si… vi lasceremo liberi, avrete tutto il tempo necessario per imprimere nella vostra memoria lo spettacolo indescrivibile di questo gigante di ghiaccio che ad ogni nuovo inverno sfida le leggi della natura. Il pranzo è libero, così che ciascuno possa gestire il proprio tempo decidendo quanto trascorrerne davanti al ghiacciaio. Al termine trasferimento in Hotel, cena con ( servizio al tavolo ) e pernottamento  

wallup.net

Venerdì 16 Novembre   Calafate/Estancia Crstina/Calafate

Mezza pensione . Sveglia (abbastanza presto), colazione e trasferimento al porto di Puerto Bandera. Qui vi imbarcherete per effettuare quella che , rimane una delle più emozionanti escursioni del viaggio: la spettacolare navigazione sul Lago Argentino : l’Estancia Cristina Discovery. Navigherete sul lago argentino ammirando iceberg che vagano sino a disciogliersi, raggiungerete il fronte del ghiacciaio Upsala (la prossimità dipenderà dalle condizioni dell’acqua e del ghiaccio), per ammirare la sua maestosa imponenza, e poi sbarcherete presso l’Estancia Cristina.Pranzo . Questa Estancia, fondata nel 1914 da un emigrato inglese, ci racconta la storia dei primi pionieri che conquistarono la Patagonia, e la casa della famiglia è oggi un piccolo ma interessante Museo. Dopo la visita del Museo si parte a bordo grandi Jeep 4×4 per un emozionante percorso che vi porterà (con una breve camminata di pochi minuti) fino al mirador Upsala… e qui vedrete qualcosa che sarà davvero indimenticabile: il panorama dei ghiacciai dall’alto… semplicemente indescrivibile! pranzo libero e poi rientro in navigazione a Puerto Banderas. Al termine trasferimento in Hotel per l’ultimo pernottamento nell’ emozionante Patagonia. Cena libera e pernottamento.  . (  si consiglia il ristorante Don Pichon oppure Casemiro Bigua di El Calafate )

Sabato 17 Novembre  El Calafate – Salta ( mini Bolivia

Colazione Dopo colazione trasferimento ( intorno alle 12.00, check out comunque previsto intorno alle 10.00 per consentire la pulizia delle camere e i bagagli saranno sistemati al deposito in hotel in attesa del transfer per consentirci di dedicare le ultime ore di visita di El Calafate liberamente )  in aeroporto per volare verso Salta:

AR 1871 17 NOV  FTE EZE 1415 1710                 

 AR 1452 17 NOV  AEPSLA 2005 2220   

Giornata di trasferimento ove lasciamo la terra dei Ghiacciai per dirigerci per il nord coloniale dell’Argentina. Questo operativo voli prevede un cambio di aeroporto , atterrati ad EZE avremo un servizio navetta privato per l’aeroporto di AEP e proseguire per Salta  in assoluto la città coloniale più bella dell’Argentina. I locali la definiscono “ Salta la linda “ una città che geograficamente appartiene all’Argentina ma che culturalmente appartiene alla Bolivia e al Perù . Lo si vede da subito non solo per l’architettura della città ma dalla fisionomia della sua gente e dai loro costumi. Infatti la popolazione locale, sopratutto le donne, vestono in abiti locali. Un tuffo in una “ mini bolivia “ che sarà ancora più evidente nelle meravigliose escursioni che ci aspettano nei giorni successivi nei dintorni di Salta. Cena ” fredda ” in hotel e pernottamento in Hotel.

Domenica 18 novembre  Salta  

Mezza pensione. Mattinata dedicata alla visita guidata della città coloniale più bella dell’Argentina ” Salta la Linda “. A differenza delle città della Patagonia, costruite nel XX secolo, la città di Salta è ricca di storia e risale al XVI secolo. L’architettura coloniale, gli edifici religiosi, l’artigianato, la musica, i piatti tipici dai sapori andini, tutto parla di una cultura e di tradizioni preservate nel tempo e tuttora vive. Pomeriggio libero durante il quale si consiglia la visita del museo di MAAM Museo Archeologico di Alta Montagna. Un posto incredibile in cui sono conservate anche delle mummie inca! Cena e pernottamento in Hotel.

Lunedì  19 Novembre  Salta/Humauaca/Salta

Mezza pensione. Iniziamo la visita nei dintorni di Salta con l’escursione alla Quebrada de Humahuaca nella provincia di Jujuy fino a Purmamarca (2.200 m); qui si osserva il Cerro de los Siete Colores, montagna con particolari striature di colore. pranzo. Si prosegue fino  a Tilcara dove si visita il Pukarà, un’antica fortificazione indigena. Tra i canyon, i villaggi e le montagne raggiungiamo il punto più alto nella cittadina di Humauaca (2.940 m). Rientro a Salta, cena libera.   .  Si consiglia, per chi  vuole vivere l’atmosfera di una peña tradizionale e scoprire il folklore con musicisti e cantanti pieni di talento, bisogna andare, di sera, alla Casona del Molino. Pernottamento.

Martedì 20 Novembre   Salta /Iguazù ( lato argentino )

Mezza pensione Prima colazione e check out della camera intorno alle 08.30 . Trasferimento  e partenza per Iguazù con il seguente operativo voli:

AR 1455 20 NOV  SLA AEP 1245 1445

AR 1736 20 NOV  AEP IGR 1850 2040   

Arrivo in serata, trasferimento in Hotel, cena ( con servizio al tavolo ) e pernottamento.

Mercoledì 21  Novembre Cascate di Iguazù ( lato argentino )

Mezza pensione . Trasferimento presso l’ingresso argentino del Parco Nazionale Iguazù, per una visita  che consente, attraverso il circuito superiore ed inferiore, di godere del paesaggio maestoso che circonda le famose cascate. Dopo un breve tragitto a bordo di un trenino ecologico, si parte per una camminata che culmina presso il rinomato “balcon de la Garganta”, dal quale si può apprezzare l’impressionante salto che compie l’acqua, la cui spaventosa forza produce un rombo assordante. Cena ( con servizio al tavolo ) e pernottamento

Giovedì 22  Novembre Cascate di Iguazù ( lato brasiliano ) – Buenos Aires

Mezza pensione . Partenza in direzione del confine con il Brasile, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento in direzione dell’ingresso brasiliano del Parco Nazionale Iguazù. La visita, che si snoda attraverso sentieri e passarelle in legno che solcano il Rio Iguazù, consente di ammirare alcuni salti “minori” ed offre un’indimenticabile vista della “Garganta del Diablo”.Al termine trasferimento in aeroporto e partenza per Buenos aires con il seguente operativo voli :

AR 1733  22NOV IGR AEP   1635 1830

Arrivo a Buenos Aires, trasferimento in Hotel cena ( con servizio al tavolo )  e pernottamento.

Venerdì 23 Novembre  Buenos Aires

Mezza pensione .Prima colazione e mezza giornata di visita guidata  alla scoperta della zona Nord della città, la prima sosta sarà nella zona della Recoleta, il cuore “chic” e un pò altezzoso della capitale, qui lo stile è ancora quello europeo, più simile a Madrid o a Parigi; questo quartiere è caratterizzato da splendide residenze, boutique ed Hotel di lusso, e vi si trova anche il cimitero monumentale, dove riposano le più importanti personalità del Paese, tra cui quelle dell’amatissima Evita Peròn. È l’ora di scoprire un’altra faccia ancora della città, quella che si atteggia un pò ad essere come Londra o New York, passeggerete tra le strade del Barrio di Palermo e vi sorprenderanno negozi, boutique e laboratori di artisti, bar e ristoranti all’aperto. Rientro in Hotel e pomeriggio a disposizione per effettuare ulteriori visite o per fare un po’ di shopping nei centri commerciali e negozi del centro. In serata trasferimento presso il Cafè de los Angelitos ( o similare ), un locale storico in cui vi sarà servita un’ottima cena mentre ammirerete uno spettacolo insieme tradizionale e moderno, eseguito da eccellenti artisti con splendidi costumi e musiche che sono certo diverranno per voi la colonna sonora del vostro viaggio in Argentina. Rientro in hotel e pernottamento.

Sabato   24 Novembre  Delta del Tigre – Buenos Aires – Roma Fco-Milano Linate

Prima colazione . In questa giornata usufruiamo del late check out che ci permetterà di utilizzare la camera fino all’ultimo. Con questa comodità al mattino partiamo per l’escursione sul Delta del Tigre ( intorno alle ore 09.00 ) per apprezzarne a pieno la splendida e variegata natura di questo luogo straordinario. Un paradiso naturale a 30 km da Buenos Aires  ove La vita degli “isleños” (gli abitanti delle isole del Delta) è davvero speciale e questo tour vi permetterà di scoprirne le usanze, la cultura e lo stile di vita. Ammirerete le eleganti abitazioni situate nei quartieri residenziali dei sobborghi settentrionali e il quartiere di San Isidro per apprendere la sua storia e conoscere i suoi abitanti. Durante il viaggio di ritorno a Buenos Aires, passerai vicino alla Residenza Presidenziale di Quinta de Olivos.Previsto un piccolo pranzo  a bordo e il termine della visita intorno alle ore 13.30 .( durata della navigazione circa 1h ). Al termine rientro in Hotel, e pomeriggio libero fino alle ore 18.00 per il trasferimento in aeroporto e rientro in Italia come segue :

AR 1140 24 NOV  EZE FCO 2245 1600   25 NOV

AZ 2056 25NOV  FCOLIN   1900  2010  

Domenica  25 Novembre Milano Linate – Sede

Arrivo a Roma Fco ( possibile cambio terminal ) e proseguimento per Milano Linate come segue :

AZ 2056 25NOV  FCOLIN   1900  2010  

FINE DEI SERVIZI.

NOTE SUL PROGRAMMA
Si tratta di un programma di ” massima ” nel senso che l’orine delle visite potrebbe cambiare in base all’andamento del tour e sarà a discrezione dell’accompagnatore . l’earle check in quando arriveremo e il late check out il giorno della partenza ci consentiranno di gestire le proprie risorse nel migliore dei modi. Per quanto riguarda i pasti il nostro tour nasce in mezza pensione ( colazione e cena ) ma: sia per consentirvi di esplorare liberamente ristoranti tipico del posto e sia per esigenze tecniche, abbiamo sostituito alcune cene con dei pranzi come quello, ad esempio, al Faro di Punta Delgada che ci consente di scendere direttamente sulla spiaggia per le visite ala fauna del posto.Nel programma suggerisco alcuni locali tipici argentini da conoscere e che, per chi sarà interessato, avremo la possibilità di prenotare direttamente in loco. Ad Iguazù ci sarà da pagare in loco una ecotassa di soggiorno al parco dell’importo di 6$ per persona.