Chi non vuol vivere l’emozione di visitare la Grande Mela almeno una volta nella vita ? Ebbene per il ponte del 25 Aprile,  attraverso questo bellissimo tour vi diamo la possibilità  conoscere con visite ed escursioni mirate questa bellissima città. Ma sopratutto vi daremo la possibilità di scoprire la ” vostra New York ” con tempo libero a disposizione grazie al quale visitare musei, passeggiare per Central Park, assistere ad uno spettacolo di Broadway e molto altro. Il tutto sempre con la presenza costante del nostro Accompagnatore Dogmatours che sarà a vostra disposizione per darvi i migliori suggerimenti per non perdere assolutamente nulla di questa affascinate città. Ponte del 25 Aprile con Accompagnatore Dogmatours

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Mercoledì 24 Aprile: Roma/Nyc

Ritrovo con l’accompagnatore all’aeroporto di Roma Fco e partenza con volo di linea con il seguente operativo voli :

FCO 13.25  CPH 16.00

CPH 18.35  EWR 21.05

Arrivo a New York e trasferimento in albergo. Pernottamento in Hotel.

Giovedì 25 Aprile: East West Side NYC

Colazione. Incontro con la vostra guida e partenza per la visita della città della durata di 4 ore circa che vi permetterà di scoprire i diversi aspetti di questa incredibile metropoli: visiterete l’Upper West Side, partendo da Columbus Circle, viaggerete lungo la Columbus Avenue, passeggerete a Central Park, per- correrete l’Upper East Side e la Fifth Avenue dove, tra l’82nd St. e 105th St. prende il nome di “Museum Mi- le” per via dell’elevato numero di musei presenti in quel tratto. Per citarne alcuni tra i più importanti, il Metro- politan Museum of Art, il Solomon R. Guggenheim Museum, e la Frick Collection, El Museo del Barrio ed il Jewish Museum. Viaggerete lungo la Fifth Avenue, la principale arteria commerciale della città e ammirerete il Rockefeller Center, il Radio City Music Hall, termi-nando la vostra visita a Times Square. In serata buffet presso il famoso ristorante panoramico “The View” in Times Square. Rientro individuale in hotel. Pernottamento.

Venerdì 26 Aprile: la tua New York

Colazione. intera giornata a disposizione. Con i preziosi consigli del nostro Accompagnatore vi daremo la possibilità di organizzare al meglio le vostre visite personali per non perdere assolutamente nulla di questa meravigliosa città.

Sabato 27 Aprile:Lower Manhattan/Ellis Island

Colazione . Incontro con la vostra guida. Vi addentrerete nella Lower Manhattan, il cuore finanziario della città. Passerete per il 9/11 Memo- rial e Wall Street per arrivare a Battery Park, dove vi imbarcherete sul battello che vi porterà alla Statua della Libertà, simbolo dell’America e ad Ellis Island, luogo di ingresso e quarantena degli immigranti in un tempo passato neanche tanto lontano. Pranzo libero e tempo a disposizione per shopping, oppure visita ad uno dei tanti musei newyorkesi, sempre con i suggerimenti del vostro accompagnatore. Cena in una famosa Steakhouse per una serata in compagnia. Pernottamento.

Domenica 28 Aprile:La tua New York

Colazione. intera giornata a disposizione. Con i preziosi consigli del nostro Accompagnatore vi daremo la possibilità di organizzare al meglio le vostre visite personali per non perdere assolutamente nulla di questa meravigliosa città.

Lunedì 29 Aprile:New York/New York

Colazione. Incontro con la vostra guida per la visita di Manhattan di 4 ore che vi porterà alla scoperta di altri aspetti di questa splendida città: ll Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, Bryant Park, il Chrysler Building, farete una breve sosta per ammirare dall’interno la Grand Central Terminal. Si continua con la visita di Soho e TriBeCa, quartieri molto esclusivi che ospitano il Greenwich Village; visiterete i famosissimi quartieri di Chinatown e Little Italy, queste zone sono caratterizzate dalle etnie che ci vivono: gli italiani nell’ormai piccola Little Italy ed i cinesi a Chinatown. La visita termina al One World Observatory situato al 100esimo piano della Freedom Tower che regala una vista di 360° sui luoghi che hanno reso New York famosa in tutto il mondo. Rientro in hotel e pernottamento.

Martedì 30 Aprile: New York/Bateaux Cruise

Colazione.Intera giornata disposizione.  In serata crociera con cena sul Bateaux New York. Mentre degusterete le vostre portate potrete ammirare lo spettacolare skyline di Manhattan. Pernottamento in hotel.

Mercoledì 01 Maggio :New York/Roma Fco

Colazione. Tempo libero a disposizione in base all’operativo voli di rientro e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia con il seguente  operativo :

EWR 18.55  CPH 08.20

CPH 09.05  FCO 12.10

Pernottamento a bordo.

Giovedì 02 Maggio:Roma Fco

Arrivo a Roma e FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione : 2890 euro

 

La quota comprende :

  • voli internazionali FCO/NYC/FCO
  • Tasse aeroportuali
  • transfer apt/htl/apt
  • 7 pernottamenti in Hotel 3*superior/4* in camera base doppia
  • trattamento di pernottamento e prima colazione continentale
  • 3 mezze giornate di visita guidata di Nyc in italiano
  • 01 buffet al famoso ristorante panoramico ” The View ” per 1h
  • 01 cena in una famosa stek house
  • crociera serale sulla baia di Nyc con cena a bordo
  • facchinaggio per una borsa a persona a/r
  • Ingressi : Statua della libertà ed Ellis Island Cruises, One World Observatory
  • Tour leader Dogmatours da Roma e per tutta la durata del viaggio
  • assicurazione medico sanitaria con massimale di 25.000 euro

La quota non comprende : 

  • ESTA per l’ingresso negli USA
  • transfer per Roma Fco a/r
  • Mance ( 4$ al giorno per gli autisti/guide )
  • bevande ai pasti
  • visite e transfer non menzionati sul programma
  • Supplemento singola : 1.100 euro
  • riduzione  terza persona : 200 euro ( in camera con 2 letti matrimoniali )
  • riduzione  quarta persona : 300 euro ( in camera con 2 letti matrimoniali )
  • riduzione Child fino a 12 anni non compiuti: 600 euro ( in camera con due adulti )
  • extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende “

 

PARTENZA GARANTITA CON UN MINIMO DI 16 PARTECIPANTI

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

Entro il 10.1.19 700 euro
10.02.19 700 euro
SALDO 1580 euro
Passaporto in corso di validità con almeno 2 pagine vuote da Consegnare

 

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Milioni di persone sono già rimaste folgorate dalla bellezza di questo paese , dai suoi posti, dalla sua gente e dalla sua storia.. Il nostro tour è un itinerario che vi immergerà completamente nella bellezza di  questo paese visitando luoghi imperdibili della mitica Persia, dai fasti di Ciro il Grande a Persepoli, le magiche cupole turchesi di Ishfan, fino alla realtà odierna. Partenza garantita con un minimo di 10 pax dal 30.04 al 07.05 da Bari

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Martedì 30 aprile: BARI/TEHERAN

Ritrovo dei partecipanti con il Tour Leader Dogmatours e trasferimento in aeroporto a Bari Palese per il seguente volo per Teheran :

BRI 10.55  IST 14.05

IST 19.15  IKA 23.45

Arrivo e disbrigo delle formalità* per l’ottenimento del visto. Successivamente trasferimento in Hotel e pernottamento. 

 

Mercoledì 01 maggio: TEHERAN/SHIRAZ

Prima colazione. In mattinata, dopo il riposo, visita della città: si inizia dal celebre Museo Archeologico, il cui ingresso evoca il grande arco del Palazzo di Cosroe a Ctesifonte, ricco di reperti ed opere risalenti ai grandi periodi della storia persiana, dagli Achemenidi ai Parti e Sassanidi. Si procede con la visita del Museo dei Gioielli (Museo della Corona),un’eccezionale raccolta dei preziosi dei reali persiani dai Safavidi in poi, tra cui spiccano il celeberrimo “Trono del Pavone”, il “Globo di gioielli” ed il diamante grezzo più grande al mondo. Seconda colazione. La giornata prosegue con la visita del Palazzo Golestan, recentemente inserito nel Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: è un complesso di edifici eretti nel XVII secolo e splendidamente decorati. In serata partenza con volo per Shiraz. Cena e pernottamento.

Giovedì 02 maggio : SHIRAZ

Dopo la prima colazione, mattinata di escursione a PERSEPOLI, la maestosa città-palazzo dei re persia- ni, edificata nel VI sec. A.C. e distrutta da Alessandro Magno come vendetta del saccheggio di Atene durante le guerre persiane. Visita approfondita del Palazzo di Primavera, fatto costruire da Dario per celebrare le feste di inizio anno. L’enorme piattaformaè ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che fa- cevano parte dell’ImperoPersiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del loro mondo, costruendo un palazzo che doveva essere la summa dell’architettura e della scultura del tempo. La visita prosegue con NAQSH E ROSTAM, luogo delle tombe dei re achemenidi purtroppo ormai vuote, e celebre per i bassorilievi sassanidi: uno di que- sti è famosissimo poichè testimonia la sconfitta e la cattura dell’imperatore romano Valeriano ad opera del re sassanide Shapur. Seconda colazione in ristorante. Rientro in città per le visite: la tomba del poeta Hafez, l’Orangerie, la moschea rosa di Nasir Al Molk. Cena e pernottamento.

Venerdì 03 maggio : SHIRAZ/ISHFAN

Prima colazione. In mattinata partenza in pullman per Isfahan. Lungo il percorso, visita dei resti dell’antica capitale achemenide Pasargade, in particolare della tomba del fondatore della dinastia, Ciro il Grande. Seconda colazione. Arrivo nel tardo pomeriggio, sistemazione e cena in hotel.

Sabato  04 maggio e Domenica 05 maggio : ISHFAN

Pensione completa. Due giornate dedicate alla visita di una delle città più belle del Medio Oriente. Il cuore della città è la bellissima piazza Meidun, una delle più grandi al mondo, su cui si affacciano gli straordi- nari esempi della grande architettura safavide: la Mo- scheadell’Imam, la Moschea dello sceicco Loftollah, il Palazzo Reale (Ali Qapu), tutte dominate dal tripu- dio turchese delle maioliche e dei mosaici smaltati. La fantastica Moschea del Venerdì è la vera summa dell’architettura islamica, con diversi stili sovrapposti che vanno dal periodo selgiuchide e mongolo fino al barocco dell’età safavide. Il palazzo reale di Chehel Sotun, concepito come luogo di svago e ricevimenti, è celebre per i suoi affreschi. Si avrà tempo di visitare anche il quartiere Jolfa, oggi vivace centro della Chiesa Armena con la cattedrale di Vank ed il suo interessan- te museo; lo spettacolare ponte Khaju, costruito dallo Scià Abbas intorno al 1650, il bellissimo bazar che cir- conda la piazza Meidun, i celebri minareti oscillanti ed il Museo della Musica. Pernottamenti.

Lunedì  06 maggio : ISHFAN/TEHERAN

Prima colazione. In mattinata partenza in bus per Tehran. Sosta lungo il percorso al villaggio di Natanz, con visita all’antica Moschea del Venerdi o, in alternativa, all’antico villaggiomontano di Abianeh. Si prosegue con la visita della bella cittadina di Kashan, situata ai margini del grande deserto salato: soste al celebre Giardino di Fin, al cui interno vi sono alcuni palazzi di età safavide e cagiara; la splendida casa di Boroujerdi, ecc. Seconda colazione. Arrivo a Tehran, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Martedì  07 maggio : TEHERAN/BARI

Prima colazione a sacco . Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia con il seguente operativo :

IKA 05.30 IST 07.15

IST 08.50  BRI 09.55

Arrivo a Bari Palese e trasferimento in sede in pullman GT. FINE DEI SERVIZI

Quota di partecipazione : 1990 euro

 

La quota comprende :

Voli di linea  internazionali via Istandul in classe economica, volo domestico da Teheran a Shiraz,  Visto d’ingresso in Iran, sistemazione in Hotel di prima categoria in camera base doppia, trattamento di pensione completa come da programma con pranzi in caratteristici ristoranti iraniani in tutte le località visitate, nei nostri mezzi di traporto verranno offerti il té, biscotti e una bottiglia d’acqua al giorno.Occasionalmente potrà essere effettuato un simpatico pic-nic all’iraniana, qualora le esigenze di viaggio lo rendessero necessario, tour con mezzi di trasporto con aria condizionate e di qualità a completa disposizione e per l’intera giornata, servizio guida in loco parlante lingua italiana, tutti gli ingressi nei siti archeologici e musei previsti da programma, assicurazione medico sanitaria, Accompagnatore Dogmatours dall’Italia.

La quota non comprende : 

Assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa ), pasti non menzionati, extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce la ” quota comprende “

NOTE IMPORTANTI PER IL VIAGGIO IN IRAN

Passaporto, Visto e Assicurazione

Per l’ingresso in Iran è richiesto passaporto valido 6 mesi dalla data del rientro in Italia e  2 pagine libere attigue. L’ultima pagina del libretto non è considerata utilizzabile.

Per l’ingresso in Iran è inoltre necessario che il passaporto non riporti alcun timbro di Israele.

Da notare che i timbri egiziani e giordani, rilasciati ai posti di frontiera egiziani o giordani con Israele quali: Taba, Rafah, King Hussein, sono equiparati dalle autorità iraniane al timbro di Israele.

A seguito del recente cambio delle procedure per l’ottenimento del visto iraniano, tale documento verrà rilasciato all’arrivo in aeroporto e potranno essere richieste anche le impronte digitali .

TALI OPERAZIONI PREVEDONO ATTESE ELEVATE

 

 

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Viaggio di gruppo con partenza da Foggia alla scoperta di luoghi unici del nord del nord Europa Questo programma offre la possibilitá di scoprire le localitá e le attivitá invernali piú belle delle Norvegia del Nord, dalle Lofoten a Tromsø passando per le mitiche terre lapponi. Gli allevamenti di renne, le Rorbuer (case dei pescatori) alle Lofoten e con un po’ di fortuna….l’Aurora Boreale. Tutto questo in unico tour che vi regalerá un’esperienza davvero indimenticabile !

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Sabato 09 marzo : ROMA FCO/OSLO

Ritrovo dei partecipanti con il Tour Leader Dogmatours in aeroporto a Roma Fiumicino  e partenza con volo di linea come segue :

FCO OSL 15.55 19.05

Arrivo presso Aeroporto Oslo Gardermoen e trasferimento in Hotel zona aeroporto . Sistemazione in camere riservate, cena libera  e pernottamento.

Domenica 10 marzo : OSLO/EVENES /LOFOTEN

Colazione in hotel. Ore 07:00 trasferimento in aeroporto e partenza (08:55) con volo per Evenes. Ore 10 :35 arrivo ad Evenes e proseguimento alla scoperta delle Isole Lofoten. La prima tappa sará a Svolvær, la « capitale delle Lofoten » con circa 4600 abitanti è la cittadina piú popolata dell’arcipelago. Al nostro arrivo avremo un po’ di tempo libero per il pranzo e farmo una visita panoramica con il nostro accompagnatore prima di ripartire verso il prossimo villaggio. Le Lofoten sono dominate da imponenti cime innevate che si specchiano sul mare. Separate dalla terraferma dal Vestfjord, queste isole costituiscono una catena lunga 150Km costituita da isolotti minori e piccole baie dove potremo ammirare pittoreschi villaggi di pescatori la cui principale fonte economica è la pesca del merluzzo, il quale viene poi essiccato all’aperto per creare lo Stoccafisso, esportato in grandi quantitá anche in Italia. Arrivo a Mortsund e sistemazione in Rorbuer (tipiche casette in legno). Dopo cena, ci aspetta un’emozionante caccia all’Aurora Boreale con il nostro esperto accompagnatore. Con il cielo è terso e se la fortuna ci assiste, potremo ammirare lo spettacolo delle Luci del Nord che danzano sopra di noi. Cena e pernottamento in Rorbuer.

Lunedì 11 marzo: LOFOTEN/VESTERÅLEN

Colazione in hotel. Partenza verso le Isole Vesterålen, altro meraviglioso arcipelago situato al Nord-Ovest delle Lofoten. Ci imbarcheremo per una breve navigazione da Fiskebøl a Melbu, per poi attraversare le isole di Hadseløya e Langøya ancora tra montagne innevate, ponti e piccoli villaggi, fino a giungere a Sortland. Qui ci apetta un’autentica esperienza lappone. Visiteremo un allevamento di renne, dove potremo apprendere nozioni sulla cultura del popolo Sami, ascolteremo i loro canti tradizionali seduti attorno ad un fuoco all’interno di una Lavvo (tipica tenda Sami) e ci verrá servito un pasto locale accompagnato da una bevanda calda. Al termine dell’escursione, sistemazione in hotel.Cena e pernottamento. 

Martedì 12 marzo: VESTERÅLEN/SAFARI CON LE BALENE/ HARSTAD

Colazione in hotel. Oggi ci attende un’altra giornata indimenticabile. Continueremo verso il Nord delle isole Vesterålen, fino ad Andenes dove effettueremo un safari in barca per l’avvistamento delle balene. Andenes si affaccia sul mare, proprio nel punto in cui l’Andfjorden si tuffa nel Mare di Norvegia. In questa zona, proliferano tutto l’anno, diversi esemplari di cetacei, dai capodogli alle orche, che accorrono in massa per cibarsi dei banchi di aringhe. A bordo dell’imbarcazione un biologo marino ci spiegherá tutto su questi splendidi animali mentre cercheremo di avvistarne qualcuno. Il nostro plus: se causa maltempo o semplicemente per sfortuna non riuscissimo ad avvistare nessun esemplare, offriremo un voucher da 350 NOK (circa 38 EUR) da utilizzare in loco per acquistare un’altra attivitá opzionale. Al termine del safari (2-4 ore), proseguimento per Harstad. Cena e pernottamento in Hotel

Mercoledì 13 marzo: HARSTAD/TROMSØ

Colazione in hotel. Di buon mattino, imbarco su nave veloce per Tromsø. (3 ore di navigazione) Arrivo a Tromsø, la « Porta dell’Artico ». Tromsø si trova 320 km a Nord del Circolo Polare Artico – i visitatori rimangono stupefatti quando apprendono che in luoghi cosí remoti possano esserci cittá come Tromsø con hotels internazionali, vivaci café, ristoranti di livello mondiale, una vita culturale e notturna molto sviluppata ed ancora musei e gallerie d’arte. Giro panoramico con il nostro accompagnatore: la Cattedrale Artica (visita esterna) con la sua architettura a forma di Iceberg e poi una passeggiata tra le stradine della cittá vecchia, con le varie casette in legno di diversi colori. Cena libera e pernottamento in hotel
Giovedì 14 marzo : TROMSØ/OSLO
Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo diretto per Oslo (incluso) Arrivo ad Oslo, trasferimento in centro ed incontro con guida locale per un city tour della durata di 3 ore. Potremo ammirare: il Frogner Park che ospita le controverse sculture di Gustav Vigeland, il Palazzo Reale, il palazzo del Municipio e la fortezza medievale di Akershus, la Karl Johans Gate, via pedonale di Oslo ricca di negozi e ristoranti, la penisola di Bygdøy. Al termine del city tour, sistemazione in hotel in centro. Cena libera.

Venerdì 15 marzo : OSLO/ROMA FCO

Colazione e check out in hotel. Lasceremo i bagagli in custodia al deposito dell’hotel per utilizzare la mattinata e parte del pomeriggio alla visita libera della città di Oslo con l’Accompagnatore . Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo di rientro come segue 

OSL FCO  19.50 23.00 

Arrivo a Fco e FINE DEI SERVIZI

 

Quota di partecipazione : 2090 euro

 

La quota comprende :

Transfer in aeroporto a Roma Fco da Foggia a/r, Volo di linea a/r per Oslo franchigia 20kg, Volo interno Oslo – Evenes franchigia 20kg, Volo interno Tromsø – Oslo franchigia 20kg, Tasse aeroportuali, trasferimenti apt/htl/apt, 5 pernottamenti in camere Standard negli hotels indicati o similari, 1 pernottamento con colazione in Rorbu, 4 cene (Giorni 1, 2, 3 e 4), 1 pranzo leggero in tenda Sami (Giorno 3), Bus GT come da programma, Accompagnatore bilingue Italiano/Spagnolo per tutta la durata del tour, Visita al Centro Balene di Andenes e safari per avvistamento in mare (2-4 ore), 1 caccia all’ Aurora Boreale (4-5 ore) inclusi biscotti e bevanda calda., Visita ad un allevamento di renne, Nave veloce Harstad-Tromsø (circa 3 ore), Visita guidata di Oslo della durata di 3 ore (Giorno 6), Traghetto Fiskebøl-Melbu (Giorno 3), Assicurazione medico sanitaria, Tour leader Dogmatours dall’Italia

La quota non comprende : 

Assicurazione annullamento viaggi ( facoltativa ), pasti non menzionati, extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce la ” quota comprende “

Per informazioni e prenotazione invia una mail a [email protected]

Viaggiando verso Latitudini sconosciute ….ovvero Perito Moreno, Ushuaia, Upsala, Canale di Beagle, Punta Tombo, Humahuaca, Cayafate, Estancia Cristina , Parco Nazionale della Terra del Fuoco, le spettacolari Cascate di Iguazù etc….  sono solo alcuni dei siti evocati, se non addirittura osannati, da quei viaggiatori che vogliono andare alla scoperta degli angoli più incredibili del mondo . Di seguito il programma dettagliato del nostro itinerario  in questi luoghi incredibili realizzato  seguendo una logica ” esperienzale ” nel senso che , attraverso un itinerario di 18 giorni ,  partiremo alla scoperta del  Sud America attraverso diverse esperienze di viaggio partendo da Buenos Aires ( che visiteremo in due momenti differenti del viaggio ) , attraversando  Patagonia Argentina dalla Penisula Valdes fino alla ” fin del mundo ” Ushuaia , per finire alla città coloniale più bella del Sud America Salta …ovvero una mini Bolivia in territorio Argentino. Ma prima di rientrare ci aspetta la visita delle maestose e spettacolari  Cascate di Iguazù sia dal versante argentino che dal versante brasiliano. Al fine di prepararsi nel migliore dei modo alla nostra partenza, di seguito la scheda tecnica del viaggio.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Da Sabato  03 Novembre Domenica 25 Novembre 

SABATO 03 NOVEMBRE : LINATE-FIUMICINO -BUENOS AIRES

Partenza per Buenos Aires da Milano Linate via Roma Fco e con la tratta internazionale in business class come segue ( possibile cambio terminale a Roma Fco ) .

AZ2055  03NOV   LINFCO   1300  1410       

 AR1141 03NOV  FCOEZE   1815  0440   04NOV       

.Da Linate sarà possibile effettuare un check in unico per i bagagli fino a Buenos Aires  Pasti e pernottamento  bordo. 

 

DOMENICA  04 NOVEMBRE  FINO A  GIOVEDI 08 NOVEMBRE : SOGGIORNO LIBERO

Arrivo a Buenos Aire e soggiorno libero. Giovedì 08.11 dalle 14.00 sarà a vostra disposizione la camera in Hotel in pernottamento e prima colazione.

VENERDI 09 NOVEMBRE  : BUENOS AIRES ( Zona Sud )          

Mezza pensione. Ore 13.30 incontro nella hall dell’Hotel con l’accompagnatore Dogmatours e il resto del gruppo e, intorno alle ore 14.00, si parte per andare alla scoperta della zona Sud , la parte “storica” della capitale argentina. Visiterete Plaza de Mayo, il Caminito, il quartiere di San Telmo, La Boca (il più italiano tra i quartieri di Baires), . Cena in hotel ( servizio al tavolo ) e pernottamento

Sabato 10 Novembre  : Buenos Aires/Trelew/Puerto Madryn          

Mezza pensione Dopo colazione ( intorno alle 08.30 )  trasferimento in aeroporto per un volo di due ore che darà inizio alla nostra visita nella meravigliosa Patagonia Argentina.

AR 1862  10 NOV AEP REL  1140 1340

Arrivati a Trelew si parte in direzione sud, lungo la RN3, la meta è Punta Tombo ( arrivo intorno alle ore 16.00 ). In questo luogo potrete passeggiare circondati da migliaia di pinguini di Magellano, che arrivano qui per il periodo della riproduzione e che davanti a vostri occhi – come se voi non ci foste! – faranno quel che è nel loro ordine naturale: corteggiamento, accoppiamento, svezzamento e cura dei loro piccoli. La natura nella sua massima e più autentica espressione. Al termine delle visite si prosegue per   Puerto Madryn. Sistemazione in Hotel, cena in hotel ( servizio al tavolo )  e pernottamento.

Domenica  11 Novembre  Penisula Valdes

Mezza pensione  . Intera giornata dedicata alla visita della meravigliosa Penisula Valdes, prima tappa  sosta a Puerto Piramides, dove effettueremo la navigazione per l’avvistamento delle balene, infatti il loro passaggio da Maggio a Dicembre ci consentirà di vivere questa bellissima esperienza. Si prosegue per la riserva faunistica di Caleta Valdès, qui invece avrete la possibilità di ammirare una colonia di elefanti marini e soprattutto il fantastico paesaggio. Al termine raggiungeremo  il Faro di Punta Delgada, dove è prevista la meritata sosta per il pranzo  in questo suggestivo contesto, e dove è poi prevista la visita di quello che è considerato il miglior sito della Penisula per l’avvistamento degli elefanti marini in quanto è l’unico luogo dove è possibile passeggiare sulla spiaggia e avvicinare questi bellissimi animali. Al termine trasferimento in hotel, cena libera  e pernottamento. ( Si consiglia il ristorante Cantina el Nautico )

Lunedì 12 novembre  Puerto Madryn Trelew / Ushuaia/Terra del fuoco

Prima colazione e trasferimento in aeroporto  ( intorno alle ore 07.00 ) per volare verso la città più australe del mondo:

 AR 1880 12 NOV  REL USH 1015 1230   

Ushuaia… la capitale della Terra del Fuoco. Quando inizia la fase di atterraggio vedrete la città, adagiata li… sul Canale di Beagle, ultimo avamposto dell’uomo prima della fine del mondo. Trasferimento in Hotel e nel pomeriggio ( intorno alle ore 15.00 ) incontro con  la guida locale e si parte per andare  alla scoperta del Parco Nazionale Terra del Fuoco, un santuario naturale, che offre paesaggi indescrivibili al viaggiatore.  Al termine rientro in Hotel, cena ( servizio al tavolo )  e pernottamento.

Martedì 13 Novembre :  Ushuaia-Navigazione sul Canale di Beagle

Colazione . Dopo colazione ( intorno alle 08.30 )  trasferimento al porto turistico ed imbarco sul catamarano che navigando lungo il Canale di Beagle, vi porterà nel punto più a sud del vostro viaggio alla fine del mondo ( la navigazione dura circa 4 h 30 min ). Supererete la l’Isla de Los Lobos, habitat di leoni marini, e l’Isla de Los Pajaros, dove trovano riposo dal loro volo gabbiani, cormorani imperiali e cormorani magellanici, e poi ancora più a sud fino al faro de Les Eclaireurs – anche noto come Faro della Fine del Mondo . Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo  libero a disposizione  da dedicare allo shopping o al relax oppure, per chi volesse approfondire la visita di Ushuaia si consiglia il Museo del Presidio http://www.museomaritimo.com/ . Cena libera ( si consiglia il ristorante Casimiro Bigua di Ushuaia ) http://www.casimirobigua.com/ 

Mercoledì 14 novembre  Ushuaia – Calafate

Mezza pensione . Prima colazione e trasferimento ( intorno alle 09.00 ) in aeroporto per il volo che ci porterà a Calafate :

AR1873  14 NOV USH FTE   1045 1205  

la “capitale” dei ghiacciai argentini. All’ arrivo la guida locale ci  accompagnerà in l’Hotel. Pomeriggio libero.  cena in hotel  ( servizio al tavolo ) e pernottamento .

Giovedì 15 Novembre Calafate – Perito Moreno  

Colazione e trasferimento per la visita del sito considerato simbolo nazionale:  sua “Maestà” il Perito Moreno . Il più celebrato monumento naturale della Patagonia. Prima di visitare il Perito Moreno attraverso le passarelle che ci consentiranno di vederlo da tre angolazioni diverse, effettueremo una crociera di 1h al BRAZO  RICO . Già dopo le prime curve del Parco inizierete a vederlo ma aspettate di arrivare alle passerelle che conducono ai vari belvedere, e li si… vi lasceremo liberi, avrete tutto il tempo necessario per imprimere nella vostra memoria lo spettacolo indescrivibile di questo gigante di ghiaccio che ad ogni nuovo inverno sfida le leggi della natura. Il pranzo è libero, così che ciascuno possa gestire il proprio tempo decidendo quanto trascorrerne davanti al ghiacciaio. Al termine trasferimento in Hotel, cena con ( servizio al tavolo ) e pernottamento  

wallup.net

Venerdì 16 Novembre   Calafate/Estancia Crstina/Calafate

Mezza pensione . Sveglia (abbastanza presto), colazione e trasferimento al porto di Puerto Bandera. Qui vi imbarcherete per effettuare quella che , rimane una delle più emozionanti escursioni del viaggio: la spettacolare navigazione sul Lago Argentino : l’Estancia Cristina Discovery. Navigherete sul lago argentino ammirando iceberg che vagano sino a disciogliersi, raggiungerete il fronte del ghiacciaio Upsala (la prossimità dipenderà dalle condizioni dell’acqua e del ghiaccio), per ammirare la sua maestosa imponenza, e poi sbarcherete presso l’Estancia Cristina.Pranzo . Questa Estancia, fondata nel 1914 da un emigrato inglese, ci racconta la storia dei primi pionieri che conquistarono la Patagonia, e la casa della famiglia è oggi un piccolo ma interessante Museo. Dopo la visita del Museo si parte a bordo grandi Jeep 4×4 per un emozionante percorso che vi porterà (con una breve camminata di pochi minuti) fino al mirador Upsala… e qui vedrete qualcosa che sarà davvero indimenticabile: il panorama dei ghiacciai dall’alto… semplicemente indescrivibile! pranzo libero e poi rientro in navigazione a Puerto Banderas. Al termine trasferimento in Hotel per l’ultimo pernottamento nell’ emozionante Patagonia. Cena libera e pernottamento.  . (  si consiglia il ristorante Don Pichon oppure Casemiro Bigua di El Calafate )

Sabato 17 Novembre  El Calafate – Salta ( mini Bolivia

Colazione Dopo colazione trasferimento ( intorno alle 12.00, check out comunque previsto intorno alle 10.00 per consentire la pulizia delle camere e i bagagli saranno sistemati al deposito in hotel in attesa del transfer per consentirci di dedicare le ultime ore di visita di El Calafate liberamente )  in aeroporto per volare verso Salta:

AR 1871 17 NOV  FTE EZE 1415 1710                 

 AR 1452 17 NOV  AEPSLA 2005 2220   

Giornata di trasferimento ove lasciamo la terra dei Ghiacciai per dirigerci per il nord coloniale dell’Argentina. Questo operativo voli prevede un cambio di aeroporto , atterrati ad EZE avremo un servizio navetta privato per l’aeroporto di AEP e proseguire per Salta  in assoluto la città coloniale più bella dell’Argentina. I locali la definiscono “ Salta la linda “ una città che geograficamente appartiene all’Argentina ma che culturalmente appartiene alla Bolivia e al Perù . Lo si vede da subito non solo per l’architettura della città ma dalla fisionomia della sua gente e dai loro costumi. Infatti la popolazione locale, sopratutto le donne, vestono in abiti locali. Un tuffo in una “ mini bolivia “ che sarà ancora più evidente nelle meravigliose escursioni che ci aspettano nei giorni successivi nei dintorni di Salta. Cena ” fredda ” in hotel e pernottamento in Hotel.

Domenica 18 novembre  Salta  

Mezza pensione. Mattinata dedicata alla visita guidata della città coloniale più bella dell’Argentina ” Salta la Linda “. A differenza delle città della Patagonia, costruite nel XX secolo, la città di Salta è ricca di storia e risale al XVI secolo. L’architettura coloniale, gli edifici religiosi, l’artigianato, la musica, i piatti tipici dai sapori andini, tutto parla di una cultura e di tradizioni preservate nel tempo e tuttora vive. Pomeriggio libero durante il quale si consiglia la visita del museo di MAAM Museo Archeologico di Alta Montagna. Un posto incredibile in cui sono conservate anche delle mummie inca! Cena e pernottamento in Hotel.

Lunedì  19 Novembre  Salta/Humauaca/Salta

Mezza pensione. Iniziamo la visita nei dintorni di Salta con l’escursione alla Quebrada de Humahuaca nella provincia di Jujuy fino a Purmamarca (2.200 m); qui si osserva il Cerro de los Siete Colores, montagna con particolari striature di colore. pranzo. Si prosegue fino  a Tilcara dove si visita il Pukarà, un’antica fortificazione indigena. Tra i canyon, i villaggi e le montagne raggiungiamo il punto più alto nella cittadina di Humauaca (2.940 m). Rientro a Salta, cena libera.   .  Si consiglia, per chi  vuole vivere l’atmosfera di una peña tradizionale e scoprire il folklore con musicisti e cantanti pieni di talento, bisogna andare, di sera, alla Casona del Molino. Pernottamento.

Martedì 20 Novembre   Salta /Iguazù ( lato argentino )

Mezza pensione Prima colazione e check out della camera intorno alle 08.30 . Trasferimento  e partenza per Iguazù con il seguente operativo voli:

AR 1455 20 NOV  SLA AEP 1245 1445

AR 1736 20 NOV  AEP IGR 1850 2040   

Arrivo in serata, trasferimento in Hotel, cena ( con servizio al tavolo ) e pernottamento.

Mercoledì 21  Novembre Cascate di Iguazù ( lato argentino )

Mezza pensione . Trasferimento presso l’ingresso argentino del Parco Nazionale Iguazù, per una visita  che consente, attraverso il circuito superiore ed inferiore, di godere del paesaggio maestoso che circonda le famose cascate. Dopo un breve tragitto a bordo di un trenino ecologico, si parte per una camminata che culmina presso il rinomato “balcon de la Garganta”, dal quale si può apprezzare l’impressionante salto che compie l’acqua, la cui spaventosa forza produce un rombo assordante. Cena ( con servizio al tavolo ) e pernottamento

Giovedì 22  Novembre Cascate di Iguazù ( lato brasiliano ) – Buenos Aires

Mezza pensione . Partenza in direzione del confine con il Brasile, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento in direzione dell’ingresso brasiliano del Parco Nazionale Iguazù. La visita, che si snoda attraverso sentieri e passarelle in legno che solcano il Rio Iguazù, consente di ammirare alcuni salti “minori” ed offre un’indimenticabile vista della “Garganta del Diablo”.Al termine trasferimento in aeroporto e partenza per Buenos aires con il seguente operativo voli :

AR 1733  22NOV IGR AEP   1635 1830

Arrivo a Buenos Aires, trasferimento in Hotel cena ( con servizio al tavolo )  e pernottamento.

Venerdì 23 Novembre  Buenos Aires

Mezza pensione .Prima colazione e mezza giornata di visita guidata  alla scoperta della zona Nord della città, la prima sosta sarà nella zona della Recoleta, il cuore “chic” e un pò altezzoso della capitale, qui lo stile è ancora quello europeo, più simile a Madrid o a Parigi; questo quartiere è caratterizzato da splendide residenze, boutique ed Hotel di lusso, e vi si trova anche il cimitero monumentale, dove riposano le più importanti personalità del Paese, tra cui quelle dell’amatissima Evita Peròn. È l’ora di scoprire un’altra faccia ancora della città, quella che si atteggia un pò ad essere come Londra o New York, passeggerete tra le strade del Barrio di Palermo e vi sorprenderanno negozi, boutique e laboratori di artisti, bar e ristoranti all’aperto. Rientro in Hotel e pomeriggio a disposizione per effettuare ulteriori visite o per fare un po’ di shopping nei centri commerciali e negozi del centro. In serata trasferimento presso il Cafè de los Angelitos ( o similare ), un locale storico in cui vi sarà servita un’ottima cena mentre ammirerete uno spettacolo insieme tradizionale e moderno, eseguito da eccellenti artisti con splendidi costumi e musiche che sono certo diverranno per voi la colonna sonora del vostro viaggio in Argentina. Rientro in hotel e pernottamento.

Sabato   24 Novembre  Delta del Tigre – Buenos Aires – Roma Fco-Milano Linate

Prima colazione . In questa giornata usufruiamo del late check out che ci permetterà di utilizzare la camera fino all’ultimo. Con questa comodità al mattino partiamo per l’escursione sul Delta del Tigre ( intorno alle ore 09.00 ) per apprezzarne a pieno la splendida e variegata natura di questo luogo straordinario. Un paradiso naturale a 30 km da Buenos Aires  ove La vita degli “isleños” (gli abitanti delle isole del Delta) è davvero speciale e questo tour vi permetterà di scoprirne le usanze, la cultura e lo stile di vita. Ammirerete le eleganti abitazioni situate nei quartieri residenziali dei sobborghi settentrionali e il quartiere di San Isidro per apprendere la sua storia e conoscere i suoi abitanti. Durante il viaggio di ritorno a Buenos Aires, passerai vicino alla Residenza Presidenziale di Quinta de Olivos.Previsto un piccolo pranzo  a bordo e il termine della visita intorno alle ore 13.30 .( durata della navigazione circa 1h ). Al termine rientro in Hotel, e pomeriggio libero fino alle ore 18.00 per il trasferimento in aeroporto e rientro in Italia come segue :

AR 1140 24 NOV  EZE FCO 2245 1600   25 NOV

AZ 2056 25NOV  FCOLIN   1900  2010  

Domenica  25 Novembre Milano Linate – Sede

Arrivo a Roma Fco ( possibile cambio terminal ) e proseguimento per Milano Linate come segue :

AZ 2056 25NOV  FCOLIN   1900  2010  

FINE DEI SERVIZI.

NOTE SUL PROGRAMMA
Si tratta di un programma di ” massima ” nel senso che l’orine delle visite potrebbe cambiare in base all’andamento del tour e sarà a discrezione dell’accompagnatore . l’earle check in quando arriveremo e il late check out il giorno della partenza ci consentiranno di gestire le proprie risorse nel migliore dei modi. Per quanto riguarda i pasti il nostro tour nasce in mezza pensione ( colazione e cena ) ma: sia per consentirvi di esplorare liberamente ristoranti tipico del posto e sia per esigenze tecniche, abbiamo sostituito alcune cene con dei pranzi come quello, ad esempio, al Faro di Punta Delgada che ci consente di scendere direttamente sulla spiaggia per le visite ala fauna del posto.Nel programma suggerisco alcuni locali tipici argentini da conoscere e che, per chi sarà interessato, avremo la possibilità di prenotare direttamente in loco. Ad Iguazù ci sarà da pagare in loco una ecotassa di soggiorno al parco dell’importo di 6$ per persona. 

Vivi l’esperienza indimenticabile di dormire in un igloo di vetro !!!Un programma adatto alle famiglie, alle coppie o a viaggiatori singoli. Grazie al tempo libero previsto, potrete personalizzare il soggiorno a seconda delle vostre esigenze. Inizierete o terminerete il vostro tour con un pernottamento in un igloo di vetro dal quale, con un po’ di fortuna, potrete ammirare l’Aurora Boreale comodamente sdraiati sul vostro letto!

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO SU BASE INDIVIDUALE PER COPPPIE E FAMIGLIE

Partenze di marzo : dal 01.03 al 05.03 dal 08.03 al 12.03 dal 15.03 al 19.03 dal 22.03 al 23.03

Giorno 1: ROMA FCO/ROVANIEMI

Partenza da Roma Fco con volo di linea Finnair per Rovaniemi  :

FCO RVN ( con scalo, orari da definire )

Arrivo a Rovaniemi e trasferimento in hotel. capitale della Lapponia Finlandese. La Lapponia è il luogo ideale per chi sogna un paese delle Meraviglie in versione invernale. Le luci della piccola cittá e del Villaggio di Babbo Natale sono immerse tra le foreste innevate dove regna la quiete di un mondo fiabesco. Cena e pernottamento in Hotel.

Giorno 2: VILLAGGIO DI BABBO NATALE E GIRO IN SLITTA CON LE RENNE

Colazione in hotel. Cominciate la vostra giornata immergendovi subito nella magia della Lapponia. La prima tappa sará al Villaggio di Babbo Natale, nel Circolo Polare Artico. Parteciperete alla tradizionale ceremonia per il passaggio del Circolo Polare Artico e riceverete un diploma che ne certifica la visita. Dopo la cerimonia, avrete del tempo libero per esplorare il villaggio e per incontrare la star locale, Babbo Natale in persona, che vi attenderá nel suo ufficio. Potrete inoltre spedire una cartolina ai vostri cari (a pagamento – non incluso) direttamente dall’Ufficio Postale del villaggio con il timbro ufficiale di Babbo Natale. Scoprite infine i vari negozietti di souvenirs e godetevi l’atmosfera magica del villaggio. Nel pomeriggio, potrete sperimentare un breve giro in slitta con le renne del villaggio, dove per riscaldarvi un po’,sará servita una bevanda calda attorno ad un faló. Trasferimento di rientro in hotel.Cena  e pernottamento.
Giorno 3: HUSKIES ED IL POLAR ZOO DI RANUA
Colazione in hotel. Oggi faremo visita ad un allevamento di Huskies, dove apprenderete tutto ció che c’è da sapere sugli huskies, il loro allevamento e la loro vita quotidiana. Dopo aver ricevuto una serie di istruzioni, avrete anche la possibilitá di fare un breve giro in slitta. L’escursione si conclude con un po’ di tempo libero per fare delle foto con questi splendidi animali. La prossima tappa sará presso lo zoo piú a Nord del mondo – Ranua. Esplorate il parco per ammirare gli animali tipici della regione Artica. Gli animali qui non sono rinchiusi in gabbia, ma vivono in delle aree recintate che riproducono il loro habitat naturale. Potrete vedere all’interno del parco, alci, renne, ghiottoni, volpi artiche ed il maestoso orso polare. Per gli amanti del cioccolato, tempo libero per una visita al negozio della Fazer, famosa casa produttrice di cioccolato finlandese. Rientro in hotel cena e pernottamento.
Giorno 4: ROVANIEMI/NOTTE IN IGLOO DI VETRO
Colazione in hotel. Mattina e pomeriggio liberi per esplorare Rovaniemi ed i suoi dintorni. Suggeriamo una visita all’Arktikum Museum, per conoscere meglio l’origine e lo sviluppo della regione artica e dei suoi abitanti (Sami). Oppure potrete optare per un’escursione in motoslitta o ancora dedicarvi allo shopping in cittá o passeggiare lungo le rive del fiume Ounasjoki per ammirare il paesaggio lappone. Chiedete consigli alla vostra guida, lui sará li per aiutarvi a godere al meglio del vostro viaggio da sogno in Lapponia! Nel tardo pomeriggio, preparatevi per entrare in un mondo incantato. Ci trasferiremo al villaggio Igloo dove potrete sistemarvi nel vostro igloo di vetro riscaldato e confortevole, dal quale potrete godere di una vista mozzafiato sul panorama circostante. Successivamente, in compagnia della vostra guida, potrete visitare l’Hotel di Ghiaccio. Ogni anno, dalla fine di Novembre, gli scultori locali lavorano duro per creare da zero un hotel interamente costruito in ghiaccio e neve. Un mondo magico che esalta l’arte delle sculture in ghiaccio. Il complesso dell’Hotel di Ghiaccio comprende un bar, una lobby, camere e suites, una cappella per matrimoni ed altre strutture esterne, il tutto costruito in ghiaccio e neve! Cena inclusa in ristorante. Dopo cena, pernottamento in igloo di vetro. Se il cielo sará limpido ed avrete un po’ di fortuna, potrete ammirare lo spettacolo dell’Aurora Boreale direttamente dal vostro caldo letto!
Giorno 5: ROVANIEMI/ROMA FCO
Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo d rientro a Roma .

RVN FCO ( con scao, orari da definire )

Arrivo a Fco e FINE DEI SERVIZI .

 

Quota di partecipazione Adulto : 1590 euro

Quota di partecipazione bambino : 1350 euro ( fino a 12 anni in 3° letto con 2 adulti )

La quota comprende :

Volo di linea a/r per Rovaniemi franchigia 20kg, Tasse aeroportuali, transfer apt/htl/apt, 3 pernottamenti a Rovaniemi in camera standard, colazione inclusa, 1 pernottamento in Igloo di Vetro, trattamento di mezza pensione come da programma , Visita dell’Hotel di Ghiaccio, Servizio bus come da programma, Assistente multilingua parlante anche italiano dal giorno 2 al giorno 4, Visita allevamento Huskies con breve giro in slitta, Breve giro in slitta con le renne di Babbo Natale – inclusa bevanda calda, Cerimonia per il passaggio del Circolo Polare Artico, Certificato passaggio Circolo Polare Artico, Ingresso Zoo di Ranua

La quota non comprende:

Assicurazione medico sanitaria e annullamento viaggi ( facoltativa ), mance, extra di carattere generale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce ” la quota comprende “

 

Documenti Necessari : Passaporto o carta d’identità

Come da programma abbiamo previsto un servizio di transfer per Roma Fiumicino a/r in base all’operativo voli previsto da Argentina Aerolineas . La partenza da Foggia sarà nei seguenti orari:

Giovedì 08.11 Foggia Roma Fiumicino

ore 09.45 Biblioteca

                ore 10.00 Piscina Comunale

arrivo a Roma Fco intorno alle 15.00, circa 3 ore prima della partenza per iniziare le operazioni d’imbarco.

 

dal 09.11 al 10.11.  Nh Crillon BUE https://www.nh-hotels.com.ar/hotel/nh-buenos-aires-crillon

dal 10.11 al 12.11   Hotel Tolosa PMY https://www.hoteltolosa.com.ar/

dal 12.11 al 14.11 Fueguinio Hotel USH http://www.fueguinohotel.com.ar/

dal 14.11 al 17.11 Hotel Lagos FTE https://www.lagosdelcalafate.com/

dal 17.11 al 20.11 Hotel Amerian SLA https://www.amerian.com/hotel/Amerian-Salta-Hotel

dal 20.11 al 22.11 VillageCataratas IGR http://www.villagecataratas.com/

dal 22.11 al 24.11 Nh Crillon BUE https://www.nh-hotels.com.ar/hotel/nh-buenos-aires-crillon

DOCUMENTI E FORMALITA’ DOGANALI : Per i cittadini italiani: passaporto individuale con almeno 6 mesi di validità a partire dalla data di ingresso in Argentina. Non è richiesto il visto d’ingresso per soggiorni inferiori ai tre mesi.

FUSO ORARIO: Lancette indietro di 4 ore con l’ora solare, di 5 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale.

CLIMA :Trovandosi sotto la linea dell’Equatore l’Argentina presenta stagioni invertite rispetto all’emisfero settentrionale (al nostro inverno corrisponde per esempio l’estate australe). L’inverno va da giugno ad agosto, l’estate comincia a dicembre e i mesi di gennaio e febbraio sono i più caldi dell’anno. Considerata la notevole estensione del paese e la diversa altitudine le condizioni variano di molto da nord a sud.Sugli altipiani andini si incontra un clima arido e secco con forte escursione termica tra il giorno e la notte. Clima variabile In Patagonia, ventoso e con precipitazioni durante l’inverno, con temperature medie in estate che variano tra i 20° e i 5°. La zona centrale, compresa Buenos Aires, presenta un clima caldo e umido in estate e mite durante il resto dell’anno.

ABBIGLIAMENTO : Prevedere un abbigliamento “a strati” con abiti pratici. Nelle zone di montagna sono necessarie scarpe comode e robuste per le escursioni giornaliere, giacca a vento o goretex e pile, camicie di cotone o lana, cerata leggera o k-way, berretto e guanti in lana, berretto e occhiali per il sole, crema solare protettiva anche per le labbra. Consigliamo l’uso di una sacca robusta o di valigie morbide con lucchetto e uno zainetto per le escursioni giornaliere.

MONETA : In Argentina ha corso il Peso Argentino (ARS). 1 ARS = 0. 18 euro e 1 ARS = 0, 22 usd circa (cambio a Luglio 2012). Si possono cambiare gli euro senza problemi nelle banche, negli hotel e negli uffici di cambio. Come formalità valutarie non sono previste restrizioni. All’uscita dal Paese non è consentito il possesso di oltre 10. 000 US$.

CARTE DI CREDITO : Le principali carte di credito sono diffuse ed accettate ovunque. In alcune banche e con alcune carte di credito potrebbero esserci dei massimali giornalieri di prelievo. Informarsi presso il proprio istituto di credito.

ELETTRICITA’ Il voltaggio in uso è 220 V. Prese elettriche di tipo C e I. E’ consigliabile portare un adattatore universale (in particolar modo di tipo standard a lamelle piatte).

TELEFONI CELLULARI :  I cellulari funzionano solo se triband o satellitari. Verificare con il proprio operatore per maggiori informazioni sugli accordi di roaming internazionale. Per telefonare dall’Italia in Argentina il prefisso è il seguente: 0054, seguito da quello della città senza lo zero. Per telefonare in Italia dall’Argentina il prefisso internazionale è: 0039. I telefoni pubbilici chiamati “Locutorio”, si trovano in tutto il paese e sono utilizzabili con scheda telefonica. Le telefonate dalla camera degli alberghi sono piuttosto care, verificare sempre tariffe e normative. In molti alberghi dopo tre squilli, anche senza risposta, potrebbe essere addebitata la chiamata.

VACCINAZIONI E MEDICINALI : Non sono richieste vaccinazioni particolari, se non per coloro che intendano visitare la zona delle cascate di Iguazu dove è consigliata la vaccinazione contro la febbre gialla. La disponibilità di medicinali è adeguata. Consigliamo comunque di portare con sé i medicinali personali e un piccolo primo soccorso.

SHOPPING : Molto famoso l’artigianato di pelle e cuoio e la produzione di abbigliamento in lana nella zona delle Ande.

CUCINA :Cibo e bevande: il piatto principale del paese è la carne bovina, “l’Asado” cucinato soprattutto alla griglia. Tra le altre pietanze caratteristiche le empanadas sono dei fagottini di pasta ripieni di carne, il locro a base di mais o fagioli e carne. Tra le bevande ricordiamo l’infusione preparata con le foglie essicate e sminuzzate di erba Mate.

Anche se mi rendo conto che preparare la valigia per un viaggio in Argentina non è la cosa più semplice da fare perchè il  Paese è così vasto e vario che è possibile vivere mille viaggi diversi in uno solo, la prima regola è PRATICITA’

Dal punto di vista dell’abbigliamento dovrai sopportare il sudore sotto il caldo umido durante la visita alle cascate di Iguazú e tremerai di freddo nel profondo sud di Ushuaia. Pensa quindi a portare abiti più o meno per tutte le temperature e tutti i climi. Insomma, prepara abiti corti e di cotone per le visite nel nord del Paese e giacche e abiti invernali per visitare il sud e la Patagonia. All’arrivo a Buenos Aires se hai dimenticato qualcosa non disperare perchè , ad  eccezione del materiale da montagna molto tecnico, troverai senza nessun problema tutto quello che potrai aver dimenticato in vendita sul posto.

CIRCA UNA SETTIMANA PRIMA DELLA PARTENZA VI AGGIORNERO’ SUL METEO E TEMPERATURE

solo per darvi una idea di seguito vi invio le temperature attuali :

BUENOS AIRES  : MIN. 15° MASS 22°

TRELEW : MIN. 08 ° MASS. 18°

USHUAIA : MIN 01° MASS. 07°

EL CALAFATE : MIN 02° MASS. 12°

SALTA : MIN 18° MASS 32°

IGUAZU’: MIN 21° MAX 32°

Guardando le temperature attuali bisogna organizzarsi con vestiti caldi per il sud del paese e vestiti leggeri per il nord. Cercate di essere funzionali nella preparazione del bagaglio e occhio alle franchigie dei bagagli

Ti accorgerai che il Paese non presenta nessun problema particolare in fatto di igiene, ma porta comunque con te i medicinali che usi tutti i giorni per eventuali malesseri.

Non partire poi senza macchina fotografica, telecamera e la giusta quantità di memory card. Vedrai che ti servirà molta memoria, visto il numero di foto che vorrai scattare a tutti i paesaggi straordinari dell’Argentina. Ricorda di portare con te anche un binocolo, utilissimo per guardare da lontano i guanacosche corrono o sentirsi più vicino alle balene nella Penisola di Valdés. Per prelevare i soldi non dimenticare il bancomat. Una fotocopia del passaporto è indispensabile in caso di smarrimento. Spero di esserti stato utile….Domenico Ventola

 

 

BAGAGLIO A MANO: FRANCHIGIA, PESI E MISURE

MISURE MASSIME

Misure: la somma delle tre dimensioni di ogni pezzo non deve superare i 115 centimetri.

PESO MASSIMO

Voli domestici in classe Economy: 1 bagaglio di 8 kg.
Voli internazionali: 1 bagaglio di 10 kg.

 

BAGAGLIO DA STIVA : FRANCHIGIA, PESI E MISURE

Voli domestici in classe Economy: 1 bagaglio di 15 kg.
Voli internazionali: 1 bagaglio di 23 kg.

 

Per maggiori informazioni su cosa è possibile trasportare o meno vi rimando al seguente link : https://www.aerolineas.com.ar/it-eu/equipaje/franquicia